Il circolo SEL di Cassino per il ballottaggio alle primarie del centrosinistra invita tutti a votare per Bersani

30 novembre 2012 0 Di redazionecassino1

La sfida per un centrosinistra rinnovato e di governo continua ancora in questi giorni, e i militanti di SEL a livello locale e anche a livello nazionale, convinti che la posta in gioco è altissima, continuano ad adoperarsi, insieme alle altre forze politiche, per l’organizzazione del secondo turno delle primarie, che si svolgeranno domenica 2 dicembre.

Il successo della candidatura di Vendola al primo turno deve continuare ad essere un elemento di stimolo ed entusiasmo, sia per tutti i militanti di sinistra ecologia e libertà che per tutti gli altri cittadini impegnati nelle istituzioni e nella società civile, che si sono prodigati per costruire il bel successo di Vendola qui a Cassino.

Dobbiamo ricordare a tutti noi, che dopo la fine del berlusconismo non si è messa a fuoco la crisi di quel modello sociale liberal – populista, ma tutta la politica è stata messa sul banco degli imputati senza distinzioni. Questo ha consentito di occultare le ragioni della crisi, a partire proprio dalla subalternità della politica ai poteri finanziari e dalla sua distanza dal mondo del lavoro.

Da rottamare è questo modello sociale che ci ha privato di una dimensione comunitaria e solidale e rende sempre più anoressico lo Stato sociale. In Renzi non c’è alcun cenno critico verso l’austerity e la cultura liberista, nessuna eco rispetto all’America che chiede il recupero di un approccio keynesiano.

Il circolo di Sinistra ecologia e libertà di Cassino per combattere il cinismo, l’affarismo, la deriva verso destra della colazione di centrosinistra, ritiene importante votare per Bersani e fa un appello a tutti i militanti di SEL, a tutti i democratici di Cassino e del Cassinate, nonché ai rappresentanti delle forze sociali e ambientaliste e progressiste locali, ai tanti amministratori che si rivedono nel centrosinistra, di ritornare a votare, e di far votare Bersani.

Il nostro augurio è vedere un rinnovato impegno di tutto il centrosinistra locale, e in particolare gli amministratori comunali di maggioranza, desiderosi di ricostruire a Cassino un fronte sempre più ampio per sostenere il programma di “Italia bene comune” e rilanciare il nostro programma di Bene Comune per Cassino.

Il circolo SEL Cassino nel sostenere Bersani chiede che venga messo al centro dell’azione politica, di tutto il centrosinistra, la difesa dei diritti dei lavoratori, la difesa dell’ambiente e dei diritti civici e della partecipazione, nonché lo sviluppo economico e sociale del nostro paese, per ricostruire in Italia una forte identità di sinistra in un rinnovato centrosinistra.

 

Il segretario cittadino di SEL
Angelo Costanzo

Il gruppo consiliare di SEL
Gaetano Ranaldi
Andrea Velardocchia
Alberto Ficaccio

L’Assessore
Riccardo Consales