No ai tagli per INPS: il CIV incontra l’On. Jannone

14 novembre 2012 0 Di admin

Il Presidente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’INPS, Dott. Guido Abbadessa, ed il Vice Presidente, Dott. Alessandro Vecchietti, insieme ad una delegazione di consiglieri dello stesso CIV, composta dal Dott. Enrico Amadei, Dott.ssa Maria Magri e dal Dott. Rocco Carannante, hanno incontrato in data odierna il Presidente della Commissione parlamentare di controllo sulle attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale, On. Giorgio Jannone.

La delegazione ha rappresentato al Presidente On. Giorgio Jannone le recenti posizioni assunte all’unanimità dal CIV dell’INPS sulla riduzione di organico disposte dall’art. 2 del decreto legge 6 luglio 2012, n. 95 convertito nella legge 7 agosto 2012, n. 135, nonché sugli interventi di razionalizzazione delle spese previsti per l’INPS dall’art. 4 della legge di stabilità 2013, attualmente in discussione in Parlamento.

Nell’incontro è stato evidenziato che sia la predetta riduzione degli organici, sia la contrazione delle spese di funzionamento dell’INPS – da ottenere eventualmente con la riduzione delle risorse destinate al salario di produttività – produrrebbe, per l’Istituto, un inevitabile pregiudizio sulla sua funzionalità, sulla qualità dei servizi che è tenuto a garantire, sulla professionalità e specializzazione conseguita dal proprio personale, nonché sull’immagine che nel tempo ha conseguito e che gli ha consentito di rappresentare un modello di riferimento per tutta la Pubblica Amministrazione.

E’ stato altresì evidenziato che i predetti interventi normativi si inseriscono nell’ambito del delicato processo di confluenza dell’INPDAP e dell’ENPALS nell’INPS – attualmente in atto – ed in una fase in cui prosegue, da parte del legislatore, l’attribuzione all’Istituto di nuovi e maggiori compiti.

Tutto ciò, peraltro, si colloca in un periodo di crisi economica in cui l’Istituto è chiamato ad assumere, sempre più, un ruolo centrale nell’ambito del welfare nazionale.