Professional Service, Tecnostore Roccasecca, Yammo.It e Longobarda in testa ai rispettivi tornei

27 novembre 2012 0 Di redazionecassino1

Si muovono ancora le classifiche dei gironi dopo la nona giornata di campionato.  Nel trofeo ‘Elcar’ viaggia in vetta al girone, con 25 punti, Professional Service, dopo la vittoria per 3 a 2 sul Belmonte. A cinque lunghezze di distacco troviamo Amatori Rocca D’Evandro, a quota 20, che batte 3 a 1 S. Ambrogio. Terza posizione per La Leggenda di Nai, a 17 punti, battuta 3 a 0 dal Vallemaio. Unica vittoria esterna quella del Galluccio, 1 a 3, sul terreno del Beghelli Point, mentre Cassino doc non va oltre il pareggio 1 a 1 contro Amatori Felcese Lirenas.  Nel trofeo ‘Infissi Paliotta’ guida la classifica Tecnostore Roccasecca, a quota 22, che si aggiudica di misura, 1 a 0, lo scontro diretto con Real Foresta. Pareggio 3 a 3 fra Tecnocasa Cassino e Real Sordella. Tre punti preziosi conquistati in trasferta per Aquino, 2 a 3, contro Acquafondata e di Freedom Coreno, 1 a 2, contro Castelnuovo. Vittorie a suon di reti fra Cerreto, che si impone 6 a 1, sul fanalino di coda Terelle e del Cervaro 2012 che batte 5 a 2  il Celtic Casale. Nel trofeo ‘Erre Condomini’ a guidare la classifica è Yammo.It, a quota 23, che conquista i tre punti battendo 4 a 2 A.C.C. Duff. A due lunghezze dalla capolista Atletic Mignano che supera di misura, 1 a 0, The Food Brothers. Terza posizione per La Ferrara dopo la vittoria sul terreno del S. Giorgio, per 2 a 3. In coda da segnalare la vittoria per 1 a 0 di Guaranà Caffè su Infissi Bianchi. Più equilibrato il trofeo ‘Lavanderia Velox Cassino’ dove a guidare la classifica è sempre la Longobarda Pontecorvo, a quota 19, vittoriosa sul terreno del Real Valle per 1 a 2 seguita da un folto gruppo di compagini distanziate di pochi punti. A quota 17, infatti l’altra formazione pontecorvese, Sporting Pontecorvo 2006, che non va oltre il pareggio, 2 a 2, contro l’ostica formazione di Arce. A quota 16 il Lenola Calcio che riesce nell’impresa di battere in trasferta, 2 a 3, Rinascita Monticelli nello scontro diretto. Nel derby di Colfelice, infine, a spuntarla per 3 a 1 è Amatori Colfelice sui Corsari.

F. Pensabene