Rubano “intimo” e batterie al centro commerciale di Chieti, denunciate tre ragazze

17 novembre 2012 0 Di redazione

Due ragazze di 31 anni ed una di 30, di nazionalità rumena, sono state denunciate dai Carabinieri della Stazione di Chieti Scalo, con l’accusa di furto aggravato. Giovedì pomeriggio, le donne, sono state fermate nel centro commerciale Megalò, mentre cercavano di allontanarsi con alcuni capi di abbigliamento intimo che, poco prima, avevano prelevato all’interno del supermercato. Ad accorgersi del furto, è stato il personale addetto alla vigilanza, che le ha bloccate prima che riuscissero ad allontanarsi. Consegnate ai carabinieri, le tre rumene sono state accompagnate in caserma e denunciate. Oltre ai capi di abbigliamento, i militari hanno recuperato anche alcune confezioni di batterie alcaline per un valore complessivo di 200 euro circa.