Scorribande ladresche notturne nell’alto casertano, ladri messi in fuga dai carabinieri

23 novembre 2012 0 Di redazione

Hanno preso di mira l’alto casertano tentando scorribande nelle case di San Pietro Infine e Mignano Montelungo. Una banda di malviventi, questa notte, si è data da fare compiendo alcuni furti in abitazioni mentre nelle stesse i proprietari dormivano. In uno dei due casi in cui il colpo è riuscito, hanno portato via i portafogli presi direttamente dai pantaloni all’interno delle camere da letto. Una tempestiva segnalazione fatta ai carabinieri di Mignano Montelungo, ha permesso loro di potenziare il servizio di controllo del territorio che ogni notte viene effettuato. Altri pattuglie coordinate dal capitano Antonio Ciervo, comandante della compagnia carabinieri di Sessa Aurunca, sono scese in strada controllando le arterie principali di accesso e uscita del territorio. Un via vai di mezzi e uno spiegamento di forze che ha intimorito i ladri costringendoli ad una fuga precipitosa. In alcuni casi, infatti, i furti sono stati tentati e si spera che nel fuggire i malviventi abbiano lasciato tracce che possano aiutare gli investigatori nelle loro indagini.
Ermanno Amedei