Giorno: 27 dicembre 2012

27 dicembre 2012 0

Scandalo Regione Lazio, Fiorito torna a casa (ai domiciliari): “Non ho mai rubato”

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Era il 2 ottobre quando, dopo alcuni mesi di indagine sui fondi sottratti ai partiti, la Guardia di Finanza fece scattare le manette ai polsi dell’ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio Franco Fiorito. Da lì, ma anche prima, tutto lo scandalo che ne è seguito e che, speriamo, faccia pulizia di una casta politica corrotta. Oggi lo stesso ex consigliere Regionale, indagato per peculato perchè avrebbe intascato 1,3 milioni di euro destinato alle attività politiche del partito, è tornato ad Anagni. Erano circa le 17.30 di oggi pomeriggio quando un furgone blindato della Penitenziaria si é fermato in via Vittorio Emanuele ad Anagni. Sotto scorta, Franco Fiorito, é sceso per recarsi a casa della madre dove resterá agli arresti domiciliari. Ad attenderlo, oltre ai cronisti, c’erano anche alcuni amici che gli hanno dato il bentornato. Entrando in casa l’ex capogruppo del Pdl della Regione Lazio si é voltato ai giornalisti e ha detto: “Non ho mai rubato nulla”. Vera o falsa la sua esternazione, sarà la giustizia a stabilirlo. Ai cittadini restano ancora in mente i suoi enormi faccioni stampati su manifesti grandi come palazzi nelle campagne elettorali. Ermanno Amedei foto Antonio Nardelli

27 dicembre 2012 0

Camion perde in carico, valanga di prodotti alimentari sull’A1

Di redazione

Una distesa di prodotti confezionati è stata disseminata ieri sull’Autostrada Roma Napoli nei presssi di San Vittore del Lazio. Erano da poco passate le 21 quando un bilico che trasportava prodotti alimentari, in particolare salse, ha battuto contro lo spartitraffico inondando la corsia sud e quella nord della merce che trasportava. Quattro vetture sono finite sotto l’insolita valanga ma, per fortuna, nessuno è rimasto ferito. L’area è stata messa in sicurezza dagli agenti di polizia stradale della Sottosezione di Cassino. er. am.

27 dicembre 2012 0

Schianto frontale al parco del Diocleziano di Lanciano, ferito un fioraio

Di redazione

Un giovane perde il controllo della sua auto e si schianta frontalmente contro un’altra vettura. E’ accaduto nella tarda mattinata di oggi a Lanciano sulla strada per Frisa. Giunto alla fine della discesa, in pieno curvone di fronte al parco del Diocleziano, le ruote dell’Alfa hanno perso aderenza con l’sfalto umido e la vettura si è schiantata contro il furgone di un fioraio. Quest’ukltimo è rimasto ferito e trasportato in ospedale a Lanciano per una serie di traumi, ma che, per fortuna, non è in pericolo. e.ame. foto A. Colacioppo

27 dicembre 2012 0

Basket Cassino: Tutto per il ‘Torneo di Natale Under 15 Eccellenza’

Di redazionecassino1

Tutto pronto a Cassino per il prestigioso appuntamento per il basket giovanile, venerdì 28 e sabato 29 nello storico palazzetto di Via Appia andrà in scena il 1° TORNEO DI NATALE CITTA’ DI CASSINO riservato alle giovani promesse del basket nati nel 1998 Under 15 Eccellenza.  Alla manifestazione organizzata dal Basket Cassino e patrocinata dal Comune di Cassino, parteciperanno quattro formazioni di caratura nazionale e non come la Virtus Siena, il Basket Todi, la Juve Caserta e Flegrei Basket Napoli.

Grande sforzo organizzativo della società cara al presidente Dino Pagano che in sintonia con tutta la dirigenza ha reso possibile questo evento che porterà nella Città Martire formazioni all’avanguardia nello sport giovanile nazionale.

Nelle giornate di venerdì 28, semifinali e in quella di sabato 29 finali arriveranno a Cassino oltre sessanta giovani atleti accompagnati dai dirigenti e dai familiari per una manifestazione che diventerà un punto di riferimento per questo sport.  La società ha predisposto una logistica all’altezza del prestigio torneo proponendo strutture ricettive adeguate e abbinando anche una visita culturale alla storica Abbazia di Montecassino, vanto dell’intera città, che avrà l’occasione di mettersi in mostra in un momento strategico molto importante come possono essere le festività natalizie.

Tra le formazioni presenti al torneo la Virtus Siena rappresenta con il suo settore giovanile uno dei punti di riferimento nazionali, in questo periodo è impegnata con le proprie formazioni giovanili in altri importanti tornei tra cui spiccano quello degli Under 17 dal 2 a San Lazzaro e quello internazionale organizzato dalla Stella Azzurra di Roma cui prenderanno parte i ragazzi dell’Under 18.

Con molto piacere ricordiamo che sarà possibile ammirare le gesta sportive tra i virtussini del nostro Matteo Pagano che dopo essere cresciuto nelle nostre giovanili da questa stagione è un punto cardine dell’Under 15 di Siena.

Il torneo prenderà il via venerdì 28, questo il calendario:

ore 17.00 Gara A Virtus Siena vs Juve Caserta

ore 18.45 Gara B Flegrei Basket Napoli vs Basket Todi

Sabato 29

Ore 16.30 finale 3°-4° posto Perdente gara A vs Perdente gara B

Ore 18.15 Finale 1°-2° posto Vincente gara A vs Vincente gara B

A seguire le premiazioni.

Naturalmente un evento di questa portata richiede un degno pubblico, l’invito è rivolto a tutti i nostri tifosi e non a non far mancare la propria indispensabile presenza per dare una degna cornice al Primo Torneo di Natale Città di Cassino.

27 dicembre 2012 0

Si sono aggravate le condizioni del 55enne coinvolto nell’incidente di Pignataro

Di redazionecassino1

Sembrava un incidente stradale privo di conseguenze quello avvenuto ieri sera sulla SS 360, in prossimità del comune di Pignataro Interamna, che ha visto coinvolte due autovetture, una Ford e una Citroen. Su quest’ultima viaggiavano due persone, un uomo di 55 anni e una anziana signora che sono rimaste, invece, ferite e trasportate all’ospedale Santa Scolastica. Al momento sembra che le condizioni dell’uomo si siano aggravate, mentre la donna avrebbe riportato varie fratture. E’ stato un Santo Stefano tragico quello di ieri, dopo l’incidente di via Sferracavallo, in cui un’auto con cinque persone a bordo, tra cui un bimbo di circa un anno, è uscita di strada ribaltandosi e finendo in canale di scolo. Tutte e cinque le persone sono state ricoverate al Santa Scolastica. In gravi condizioni una delle donne che erano a bordo della vettura ed il bimbo di un anno. Poche ore dopo quello sulla SS 630.

F. Pensabene

Foto A. Ceccon

 

 

 

 

27 dicembre 2012 0

Incidente fra due auto sulla S.S. 630, auto distrutte, ma nessun ferito

Di redazionecassino1
Ancora un incidente stradale nella serata di ieri. Si è verificato sulla SS 630, in prossimità del comune di Pignataro. Lo scontro, per fortuna senza conseguenze per gli occupanti delle due vetture coinvolte, si è avuto fra una Citroen su cui viaggiava C.F. ed una Ford che si sono scontrate per cause ancora al vaglio dei carabinieri. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, il personale del 118. I Carabinieri hanno effettuato i rilievi per stabilire la dinamica dell’incidente. Traffico bloccato per alcune ore e lunghe code sulla strada. F. Pensabene Foto A. Ceccon
27 dicembre 2012 0

Aumentano le compravendite online di oro e argento. Quali le garanzie che siti come Ebay diventino ritrovo della ricettazione mondiale?

Di admin

Da Giovanni D’Agata riceviamo e pubblichiamo:

Lo “Sportello dei Diritti”, da tempo si è assunto il compito di segnalare le conseguenze della crisi sui cittadini ed i rischi derivanti dalle possibili speculazioni, perché in tempi come questi, com’è da tempo immemorabile nei periodi difficili della storia, ci sono soggetti pronti a fare affari alle spalle di chi sta peggio e dei soggetti più deboli.

A tal proposito, basta cliccare sul più famoso sito di aste on line al mondo, EBay, per verificare l’esponenziale aumento delle vendite in rete di oro, metalli preziosi e gioielli entrati di diritto ai primi posti nella classifica degli oggetti più commercializzati.

Non più e solo, quindi, i famigerati negozi “Compro oro”, punti fisici che spuntano come funghi in ogni centro urbano e sui quali sono state avviate più volte inchieste sul territorio nazionale perché possibili ricettacoli di oggetti provenienti da furti e rapine, ma incrementa il numero delle persone che vendono, o meglio svendono i propri averi, anche quelli di famiglia, per cercare di superare il momento e trova soggetti con pochi scrupoli pronti ad approfittare delle difficoltà altrui e ad acquistare ad un prezzo più basso del mercato.

Il problema, per Giovanni D’Agata, fondatore dello “Sportello dei Diritti”, al di là dell’aspetto morale che è tutt’altro secondario, riguarda le inevitabili carenze nei controlli per il numero delle compravendite online e quindi virtuali anche perché è impossibile verificare la legittima provenienza di tutti i preziosi esposti in rete. Condizioni che favoriscono la nascita di un fiorente mercato illegale che consente di mettere in una vetrina mondiale quale è internet, oggetti di provenienza non sempre nota. Alle polizie postali di mezzo mondo, l’arduo compito delle verifiche e delle indagini.