Basket giovanili: Scuba ko l’Under 17, bene l’Under 15 e l’Under 13

12 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

Campionato Promozione – Girone D – 9^ giornata

Nel nono turno di campionato la Scuba ha riposato, in attesa del derby dei prossimi giorni contro il Basket Ferentino. I ragazzi di Efficace erano comunque reduci dalla vittoria del turno precedente.  Ancora una vittoria tra le mura amiche per la Scuba Gav Sistemi  Frosinone che, dopo una partita ben giocata,  nell’ottava giornata del torneo ha sconfitto  la capolista Luiss Roma con il punteggio di 73 – 62. Gli universitari partono subito fortissimo infliggendo alla Gav un parziale di 15-2, ma la grande caparbietà degli uomini di Efficace permette  di recuperare immediatamente il gap ed andare al primo riposo sul -2. E’ nel secondo quarto, poi,  che la Scuba va via. Nonostante il ritmo altissimo imposto dalla Luiss, infatti,  i ciociari vanno ripetutamente a segno sia in contropiede che a difesa schierata chiudendo il primo tempo sul + 9. Al rientro i capitolini cercano in tutti i modi di riavvicinarsi alla GAV sistemi, tanto da arrivare al 30’ sul -2. Nel finale, però, la maggiore esperienza dei ciociari ed una grande prova di Romiti, a referto alla fine con 24 punti,  fanno si che arrivi la quarta vittoria su altrettante partite disputate nel fortino del Palazzetto Coni. Per il decimo turno del campionato la Scuba sarà di scena a Ferentino nel derby contro i cugini del Basket Ferentino. La Scuba Gav Sistemi continua dunque il cammino vittorioso in casa e perdente in trasferta. I frusinati occupano attualmente il sesto posto in graduatoria con un bottino di otto punti.

Questi i tabellini dell’ultimo match giocato dalla Scuba Gav Sistemi: Romiti 24, Ambrosio 15, Giovannone 11, Cesari 8, Corsi 4, Di Rienzo 3, Capobianco 4, Fratangeli 2, Spaziani 2, Bernardi. Coach: Efficace

Campionato  Under 17 Elite  – Girone A – 8^ giornata (1^ rit.)

Nella prima gara del girone di ritorno, la Scuba doveva essere impegnata in trasferta sul parquet del Nomen Angels. La sfida non si è disputata, e la Scuba ne ha approfittato per recuperare la gara della terza giornata di andata ad Anzio. E’ arrivata la sconfitta con il punteggio di 82-71. Per l’Under 17 ormai si ripete sempre il solito copione.  I ragazzi frusinati giocano punto su punto per i primi due quarti, ma, al ritorno in campo dopo la pausa “lunga” perdono completamente l’approccio alla gara e subiscono l’avversario senza poter essere più in grado di recuperare lo svantaggio. E questo è accaduto anche martedì sera, con  il primo quarto di gioco terminato sul  12-12, e  il secondo sul 23-21. E’ nel terzo quarto, però, che  la squadra di casa grazie a 3 triple consecutive ottiene il gap di vantaggio con la Scuba incapace di reagire. Nel quarto conclusivo  gli scubini tentano una timida reazione, ma l’Anzio controlla senza grossi problemi fino all’ 82-71 finale.

Nemmeno il tempo di riposare, comunque, per l’Under 17, che scenderà di nuovo sul parquet di Frosinone, giovedì sera,  contro la seconda forza del torneo Roma Eur. I ragazzi di Efficace,  nella gara valida per la seconda giornata di ritorno, dovranno  assolutamente non perdere punti in casa se vogliono rimanere in corsa per l’accesso alla fase successiva del torneo. Attualmente la Scuba occupa il quarto posto, con un bilancio di tre vittorie e quattro sconfitte. Questi i tabellini del match di recupero giocato ad Anzio: Coccarelli 8, Cappadozzi 14, Spaziani 8, Corsi 3, Matera 25, Scerrato 4, Bussiglieri 4, Fracassa 4. Coach:  Efficace.

Campionato  Under 15 Eccellenza – Girone unico – 9^ giornata (2^ rit)

Tiber Roma: Algeri, Frisari 6, Francisci 4, Reale 20, Crisci, Buccione 5, Procaccio 2, Santucci 30, De Angelis, Panzetti 3, Moretti 8, Budassi. Coach:Trabalza

Scuba Frosinone: Scerrato, Grazzini 9, Fracassa 9, Toti, Bianchi, Pondri 4, Pagliarella 8, Ceccarelli 25, Bruno, Bussiglieri 10, Giugliano 6. Coach: Efficace
Arbitri: Serva e Antignano
Parziali: 21-12, 36-36(15-24), 53-55 (17-19), 75-71(22-16)
ROMA  – Settimana intensa per l’Under 15, che nella nona giornata è stata superata con il punteggio di 78-71 a Roma dalla Tiber. I giovani scubini, però, hanno anche avuto la possibilità di recuperare la gara valida per il terzo turno di andata contro il Lido di Roma, con una vittoria che consente di prendere vantaggio sui romani nell’ottica del quarto posto valido per l’accesso alle finali Interzona.

Per quanto riguarda la gara contro la Tiber, è arrivata una prova gagliarda per la Scuba, che dopo una partenza ad handicap, ha recuperato nella fase centrale del match, tirando benissimo soprattutto dai 6.75, e arrivando a giocarsi la gara nel finale.  Nel quarto parziale, però, è arrivato l’allungo decisivo della Tiber al quale la squadra di coach Efficace non è riuscito a replicare.

Per quanto riguarda invece il recupero contro il Lido di Roma, è arrivata la vittoria frusinate con il punteggio di 60-56. La vittoria della Scuba, che per l’occasione giocava di fronte ad un grande pubblico, è stata costruita soprattutto nel primo quarto,

con il Lido di Roma in campo solo con 6 elementi per problemi con i documenti, problema risolto nel proseguio del match.  Anche nel secondo quarto la Scuba tiene in mano il pallino del match, con i romani che rimangono comunque in scia al 20’ sul 32-24. La Scuba sembra poter volare ad inizio terzo quarto, arrivando anche a condurre sul +18. Il Lido di Roma, però reagisce, e pian riesce a rimontare. La vittoria scubina non è mai in bilico, ma il +4 finale lascia assolutamente aperto il discorso quarto posto. Questi i tabellini del match:

Scuba Frosinone: Scerrato 3, Fracassa 11, Di Poce 5, Toti, Bianchi, Pondri 1, Pagliarella, Ceccarelli 4, Bruno, Bussiglieri 7, Giugliano 17, Grazzini 12. Coach: Efficace
LDR: Mirmina 4, Zicoschi, Casale, Manzo 11, Pigliasco 3, Scalfo, Mazzaroppi, Sabatini 2, Vitale, Brichese 10, Muscariello 5, Giorgi 21. Coach: Perini
Parziali: 20-11, 32-24(12-13),  52-39(20-15),  60-56(8-17)

 

 

Campionato Under 13 Elitè – Girone A – 5^ giornata

Petriana Roma: Funto 1, Andreani 2, Adamoli 10, Di Cataldo 1, Dell’Aquila, Follin 2, Pertici 2, D’Ercole 6, Belli, Contarini 7, Agapito 7, Silvestri. Coach:Martongelli
Scuba Frosinone: Barletta, Ceccarelli 2, Incitti 6, Spaziani 1, De Nardis 3, D’Arpino, Bosco de Giacco 4, Fracassa, Ciampini 2, Saltarelli 20, Ciotoli, Capuani 36. Coach: Bernardi

Parziali: 14-25, 19-42(5-17), 32-60( 13-18), 38-74( 6-14)
ROMA – Dopo il rinvio della gara con le Stelle Marine valida per la quarta giornata, per l’Under 13 è arrivata la vittoria in trasferta sul parquet della Petriana. Una vittoria semplice per gli scubini, passati con il punteggio di 38-74. La gara è già in cassaforte dopo i primi venti minuti, con il +23 della Scuba che non lascia spazio al recupero dei padroni di casa. La Petriana ci prova nel terzo quarto, ma è troppa la differenza sul parquet tra le due squadre. La Scuba mantiene il primo posto nel girone a otto punti. Nel prossimo turno in programma la gara contro la Pall. Palestrina valida per la prima giornata di ritorno.