pubblicato il15 dicembre 2012 alle 12:03

Bloccato il trasferimento della polizia stradale al nuovo commissariato. Si teme colpo di mano

Era tutto pronto per il trasloco del distaccamento della polizia stradale di Cassino dagli uffici di via San Marco ai nuovi di Via Ausonia dove già, a settembre si è trasferito il commissariato. I lavori erano cominciati e molti mobili e impianti erano già stati smontati e scollegati per essere spostati lunedì nella nuova sede. Ieri pomeriggio però, la doccia fredda del blocco di quei lavori. Non si capisce cosa sia accaduto. Si teme un colpo di mano che possa cancellare il distaccamento in nome dell’ormai famoso taglio alle spese e che tutto il personale possa essere accorpato alla sottosezione di polizia stradale. Se così fosse, la città di Cassino, da tutti indicata a rischio infiltrazioni camorristiche, perderebbero gli occhi vigili di coloro che hanno contribuito a mantenerla sicura. Aspettiamo gli eventi.
Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07