Fa pulizie troppo a fondo, collaboratrice domestica denunciata per furto di argenteria

29 dicembre 2012 0 Di redazione

I Carabinieri della Stazione di Ferentino, collaborati dai colleghi di Anagni, a conclusione di una articolata attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà S.B., 37enne di Anagni ed il convivente D.C., 41enne, poiché ritenuti responsabili di “furto aggravato e ricettazione”. I militari hanno accertato che la donna, mentre eseguiva le pulizia presso un’abitazione di Ferentino, ha asportato un servizio di posate in argento del valore circa 8mila euro cedendolo successivamente, con la complicità del convivente, ad un negozio compro oro della zona. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita all’avente diritto.