Mancata raccolta dei rifiuti, denunciati quattro netturbini per interruzione di pubblico servizio

4 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

Per alcuni giorni dello scorso mese di novembre, giunsero ai Carabinieri di Piedimonte Matese numerose segnalazioni per la mancata raccolta dei rifiuti solidi urbani in alcune strade cittadine, situazione che tra l’altro creò un serio rischio per la salute pubblica. Avviata un’attività di indagine, supportata anche da riprese video – fotografiche delle zone interessate, i militari sono pervenuti all’identificazione degli operatori ecologici, dipendenti del Consorzio Unico di Bacino, che avrebbero dovuto assicurare il loro servizio in quei luoghi e che invece avevano omesso la raccolta dei rifiuti mettendo anche a rischio le condizioni igienico – sanitarie degli abitanti. Così nei loro confronti è scattata una denuncia per interruzione di servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità.