Pallamano: Bilancio 2012 positivo per il Cus Cassino-Gaeta, mancata di un soffio la promozione in A2

26 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

È tempo di bilanci per la squadra di pallamano Cus Cassino-Gaeta ‘84. Il 2012 è stato più che positivo dice il Presidente Carmine Calce. «Ancora una volta – sottolinea il numero uno del centro – abbiamo mancato la promozione in Serie A2  per un soffio. Quattro anni fa abbiamo programmato una ristrutturazione, attraverso un ringiovanimento quasi totale, che,  inaspettatamente, ci sta dando i risultati attesi. Dopo tre giornate siamo al terzo posto, ma ciò che mi fa ben sperare e la convinzione e determinazione che vedo nei miei giovani atleti che sicuramente, in un prossimo futuro, ci permetterà di rimanere ai vertici della Serie B se non ottenere una promozione in A2. Il campionato adesso è fermo, per le festività natalizie, e riprenderà il 19 gennaio in casa contro l’ l’Aquila, squadra retrocesso dalla serie A2.» «Intanto – aggiunge mister Viola – la Scuola di Pallamano  si consolida:  siamo andati in Olanda in un torneo dove erano rappresentate 12 nazioni ed ci hanno assegnato la Coppa Fair Play, che nel beach ha un valore molto importante. Inoltre, per il 2013 abbiamo già programmato la partecipazione a due tornei all’estero: in Olanda ed in Danimarca per il Beach Handball, ed uno,  probabilmente, in  Repubblica Ceca a Karvina per la pallamano giovanili. Stiamo partecipando a due  Campionato Federali Under 14 e Under 12 maschile e questo sicuramente ci permetterà di bruciare le tappe di crescita dei nostri giovani. Inoltre domenica 30 dicembre dalle ore 10.00 alle 12.30, presso il Campo di Pallamano, con tutti gli ex Presidenti, Dirigenti, Allenatori, Atleti ed Atlete e tifosi tutti ed allo Sporting Club Gaeta, vogliamo ricordare, l’amico Gianni Buonuomo, prematuramente scomparso, che è stato per noi, per i compagni di squadra  e per tutti i ragazzi e ragazze che ha allenato, vero esempio di correttezza sportiva in campo e fuori, intitolando alla Sua Memoria i Tornei Natalizi ed in particolare il Torneo Master a cui parteciperanno molti dei compagni di squadra di Gianni». Ma gli appuntamenti per la compagine di Calce non finiscono qui: il 2 gennaio dalle ore 15.00 alle 20.00 nella Sala Gargiulo di San Paolo ci sarà una mostra fotografica ed oggettistica della vita di Gianni, tra l’altro sarà esposta anche la sua urna, inoltre tra le ore 18.00 alle 19.00 sarà celebrata una messa di suffragio. «Stiamo inoltre cercando di ripartire ed organizzare, tra molte difficoltà economiche e con scarso entusiasmo – dice mister Vila – la XXV Edizione del Meeting Internazionale di….  non solo pallamano “Memorial F. Calise” ciò e dovuto alle problematiche burocratiche, economiche ed organizzative e alle denunce pre e post, a cui siamo stati sottoposti la passata edizione. Colgo l’ occasione – conclude per fare i migliori Auguri di Buon Natale a tutti gli sportivi».