Pallamano maschile serie B: La squadra gaetana del Cus Cassino impegnata a Pescara

1 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

Dopo la prima delle sette soste, dovute al progetto della Federazione per la ricerca dei giovani talenti, riprende il campionato di Serie B di pallamano. Questa sera, sabato 1 dicembre alle ore 19, la squadra gaetana del Cus Cassino è impegnata nuovamente in  trasferta, in terra pescarese, contro la squadra accreditata alla vittoria finale. In questa trasferta il tecnico del Cus Cassino avrà a disposizione oltre alla rosa base già vista  in trasferta a Civitavecchia, un nuovo portiere proveniente dalla Cassa Rurale Pontinia Luca Fritegotti e un’ala-terzino Damiano Macera, veterano del Gaeta ‘84 costretto ad emigrare per motivi di lavoro ed oggi tornato a casa. In questi 15 giorni il lavoro del tecnico Viola è stato finalizzato principalmente ad aumentale la collaborazione tra La Monica e Cappello  e a responsabilizzare Brunco e Camelio che domenica scorsa, tra l’altro, ha partecipato al raduno dei ragazzi nati nel 1998, organizzato dall’ Area Centro della Federazione di pallamano che si è tenuto a Grosseto. Si sbilancia il presidente del Centro Universitario Sportivo, prifessor Carmine Calce: «Sappiamo che la trasferta di Pescara è molto ostica e difficile ma le difficoltà ci hanno sempre stimolato e compattati ecco perché non lasceremo niente di intentato per ben figurare e cercare di fare il colpaccio, anche se l’età media della squadra quest’anno si è  abbassata ancora.