Peduzzi e Palma (Fds): “Con i lavoratori e i pazienti del San Raffaele per il diritto alla salute”

2 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

“Parteciperemo, lunedì, alla mobilitazione promossa  dalla Cgil, Cisl e Uil e dai lavoratori del San Raffaele di Cassino, in difesa degli oltre 400 dipendenti della Rsa che rischiano il licenziamento. Di fronte a un sistema privatistico che fa acqua da tutte le parti, l’unica via percorribile è la ripubblicizzazione dei servizi.

Non si possono scaricare sui lavoratori, né tanto meno sull’utenza, le conseguenza di una gestione sconsiderata della sanità. Facciamo quindi appello al commissario Bondi affinché intervenga per la salvaguardia occupazionale dei dipendenti e per la salute dei pazienti, la cui continuità terapeutica è messa in crisi da un sistema che danneggia in primo luogo la parte più debole della società”. E’ quanto affermano Ivano Peduzzi e Riccardo Palma, rispettivamente capogruppo della Federazione della Sinistra alla Regione Lazio e  segretario del Prc di Cassino.