pubblicato il12 dicembre 2012 alle 17:41

Per Natale arriva l’albero di quartiere. Novità per l’isola pedonale di via Moro

Il Natale è sbarcato in grande stile nella città di Frosinone. Dopo la spettacolare apertura del programma natalizio con il suggestivo “balletto” delle “Fontane danzanti” e con il trascinante numero delle majorettes, un’altra grande novità è arrivata in città. Dalla giornata di ieri, infatti, tutti i quartieri cittadini sono stati invasi di alberi di Natale naturali, che saranno addobbati con luminarie e stella al puntale.

faccedivita.it

Senza sprechi ed eccessi, con sobrietà ed ottimizzando l’uso delle poche risorse a disposizione, l’Amministrazione ha voluto comunque ornare la città creando una atmosfera natalizia. Gli alberi di Natale vanno a completare quell’opera di abbellimento partita già con l’illuminazione artistica delle strade cittadine. L’amministrazione invita i comitati civici e i cittadini, qualora lo desiderassero, a contribuire all’abbellimento degli abeti dislocati sul territorio comunale, cosicché chi vorrà potrà liberamente donare un addobbo natalizio conservato in casa, e magari mai utilizzato, per completare l’albero di Natale presente nel proprio quartiere fino al termine dei festeggiamenti. A conclusione delle festività gli abeti saranno piantati nei vari parchi e giardini comunali.

Intanto, il corposo programma dei festeggiamenti prosegue senza sosta. Si ricorda, innanzitutto, l’isola pedonale per sabato (dalle 16 alle 21) e domenica (dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 21) con interessanti e divertenti attrazioni per i cittadini e la novità dell’apertura di un varco nell’area pedonale per consentire ai cittadini di raggiungere con le auto il parcheggio dell’ascensore inclinato. Alla Villa Comunale, poi, è in corso la mostra di Silvano Haag, inaugurata domenica scorsa. L’appuntamento chiude la seconda edizione de “L’arte visiva e contemporanea”, patrocinata dal Comune di Frosinone, e coordinata da Alfio Borghese.

La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 13 dicembre (orari: 10-13; 16-19), con ingresso libero.

Da oggi, mercoledì 12 dicembre 2012, sono partiti i festeggiamenti in onore di Santa Lucia. Fino a domani, giovedì 13 dicembre 2012, la tradizione religiosa si fonde con il mito popolare. Il programma di celebrazioni, articolato su due giornate, vivrà il suo culmine giovedì 13 alle 17.30 con la traslazione della Sacra Immagine della Santa nella Cattedrale di Santa Maria e con l’accensione (giovedì 13 alle 19.45) del tradizionale falò di Santa Lucia in piazza Santa Maria, rituale questo molto antico che simboleggia il passaggio delicato ad una stagione nuova, l’inverno, e che serve, nell’immaginario popolare, ad esorcizzare la diminuzione delle ore di luce e di conseguenza il pericolo di “non ritorno della luce”. Nell’ambito dei festeggiamenti è previsto, per giovedì 13 alle 19, un suggestivo concerto di voci gospel a cura del gruppo musicale “The Gospel Singer”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07