“Progetto Sicurezza” con gli alunni delle scuole e l’Associazione Carabinieri in congedo

22 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

Si è svolta nella suggestiva cornice del Palazzo Ducale di Atina,  la manifestazione conclusiva del “Progetto Sicurezza”, organizzato dall’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo – Sezione Valcomino, che ha coinvolto numerosissimi alunni della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di Primo Grado della Valle. Durante l’evento, che ha richiamato un folto pubblico, sono state premiate le classi che hanno partecipato al concorso indetto dalla stessa Associazione presieduta dal Carabiniere Aus. Soave Carmine, che prevedeva la realizzazione di elaborati su tre problematiche molto diffuse nel mondo giovanile: la droga, l’alcool, i pericoli di internet. Tutti i lavori premiati si sono distinti per l’originalità e competenza ed hanno mostrato l’impegno e l’interesse per i temi proposti non solo degli alunni che hanno lavorato con uno spirito di vera collaborazione e per uno scopo comune ma dei loro docenti e dei Dirigenti Scolastici i quali, quotidianamente, esplicano la loro funzione educativa anche attraverso la lotta verso ogni tipo di devianza che possa colpire gli adolescenti nel loro cammino di crescita. Molta soddisfazione è stata espressa dai Dirigenti scolastici presenti, Dott.ssa Monti e Dott. Venturini, sull’iniziativa che ha permesso alla scuola di affrontare il difficile tema della sicurezza dei propri alunni con il supporto di chi, da sempre, si batte per sconfiggere ogni forma di illegalità e cioè l’Arma dei Carabinieri. L’Arma, infatti, nell’ambito del più ampio progetto “Cultura e Legalità”, promosso dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri presso le scuole pubbliche, ha messo a disposizione la sua competenza ed ’esperienza, rispondendo alle numerose domande dei ragazzi e testimoniando, così, il loro continuo impegno nella tutela dei cittadini di ogni età, con azioni finalizzate a rinforzare la capacità critica dei giovani di fronte ai pericoli della società.

Agli incontri con gli studenti hanno partecipato il Comandante della Compagnia di Cassino – Cap. Adolfo Grimaldi e il parigrado di Sora, Cap, Ciro Laudonia, coadiuvati dai Comandanti di Stazione della Valcomino.

Sono intervenuti inoltre i Sindaci di Atina e Belmonte Castello, l’Associazione Combattenti di Belmonte e numerosi soci del Associazione Nazionale Carabinieri.