Rubano in un’officina, ma per quattro rumeni scattano le manette dei Carabinieri

2 dicembre 2012 0 Di redazionecassino1

Nella scorsa nottata, a Ceccano, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei reati predatori, arrestavano quattro romeni, tre uomini ed una donna, tutti domiciliati presso il campo nomadi di Roma, via Prenestina, già censiti, per tentato furto aggravato in concorso. I predetti, poco prima, dopo aver scardinato la porta d’ingresso di un’officina meccanica di quel centro, alla vista dei militari dell’Arma prontamente intervenuti, tentavano una precipitosa fuga a bordo di un’autovettura terminata, dopo un breve inseguimento, in prossimità del casello autostradale del capoluogo. All’interno del mezzo venivano rinvenuti e sequestrati grimaldelli atti allo scasso, mentre gli arrestati venivano trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.