Vendita straordinaria, la Provincia di Chieti da via a meno di 25 milioni (come base d’asta) un patrimonio che ne vale quattro volte

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. claudio ha detto:

    Gli accordi sono fatti le spartizioni anche, adesso
    non rimane che attendere per vedere chi sono gli
    affaristi augurandoci che chi di dovere faccia la
    sua parte nei controlli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *