Vendita straordinaria, la Provincia di Chieti da via a meno di 25 milioni (come base d’asta) un patrimonio che ne vale quattro volte

3 dicembre 2012 1 Di redazione

La Provincia torna a vendere i propri immobili: in esecuzione della Determinazione Dirigenziale n. 1492 del 27.11.2012, oltre che nel rispetto del vigente Regolamento provinciale per l’Alienazione del Patrimonio Immobiliare approvato con Delibera del Consiglio Provinciale n. 113 del 30.12.2005, è stato pubblicato un Avviso di vendita che ricomprende beni, suddivisi in 24 lotti, per un valore stimato complessivo di 25.084.853 euro. Tra i beni posti in vendita, ci sono alcuni complessi immobiliari che sono stati oggetto di uno specifico progetto di valorizzazione che ne ha stabilito nuove destinazioni rispettando i parametri della sostenibilità e dell’impatto ambientale ed urbanistico.
Questi i beni messi in vendita nell’ambito del progetto di valorizzazione:
Lanciano:
Ex Istituto Agrario località Torre Sansone Ambito A (area insediabile residenziale, aree pubbliche (verde, bosco e parcheggi); Ambito B (Area insediabile per attività culturali, ricettive, sportive, ecc): prezzo a base d’asta 4.106.844,00.
Ex Succursale del Liceo Scientifico – via Santo Spirito (area insediabile residenziale): prezzo a base d’asta 1.154.400,00 euro;
Paglieta:Ex Sede Istituto Tecnico Agrario – ambito A (area insediabile espositivo, commerciale e di servizio);
Ex Sede Istituto Tecnico Agrario – ambito B (area insediabile produttivo, industria e artigianato);
Ex Sede Istituto Tecnico Agrario – ambito C (area insediabile terziario, direzionale e ricettivo)
Prezzo a base d’asta 5.119.214,40 euro.
A Chieti sono in vendita i seguenti complessi immobiliari:
Ex ospedale ubicato in via Arniense 208 per un prezzo base d’asta di 2.278.733,00 euro;
Sede Caserma dei Carabinieri in via Arniense unitamente a 13 locali commerciali: prezzo a base d’asta 7.749.150,00 euro;
Complesso immobiliare sede uffici distaccamento Provincia 2 oltre a negozi con prezzo a base d’asta pari a 2.654.200,00 euro
Tre appartamenti in via D’Aragona con prezzo a base d’asta compreso fra 75.000,00 e 90.000,00 euro;
Tre locali autorimessa con prezzo a base d’sta compreso fra 36.300 e 90.100 euro;
A Lanciano è in vendita l’ex Caserma dei Vigili del Fuoco in via Galvani 19, prezzo base d’asta 709.137,00 euro.
Sono in vendita anche 5 ex Case cantoniere ubicate rispettivamente nei territori di Atessa, Bucchianico, Borrello e S. Eusanio del Sangro: per queste ultime l’offerta è libera.
Sono inoltre in vendita 4 Case cantoniere con prezzi che vanno da 29.600 euro a 155.850,00 e sono ubicate nei Comuni di Chieti, Casacanditella, Fara S. Martino, Palena.
A Vasto è in vendita un terreno ex I.P.A. in località Lebba con prezzo a base d’asta di 234.000,00 euro.
Ad Archi in località Piane d’Archi sono in vendita terreni ad un prezzo a base d’asta di 339.000,00 euro
. . Alla conferenza stampa è intervenuto anche l’Assessore al bilancio Alessio Monaco il quale ha messo in evidenza che dalla vendita degli immobili la Provincia conta di incassare risorse che serviranno per pagare i debiti ereditati.
Le offerte dovranno pervenire all’Uffici Protocollo della Provincia di Chieti entro le ore 12.00 del 27.12.2012
L’Avviso di vendita è reperibile sul sito www.provincia.chieti.it