Arrestato dai Carabinieri un 37enne per tentato omicidio

16 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

Ieri, a Casalvieri, i militari della locale Stazione, hanno tratto in arresto un commerciante 37 enne del luogo, poiché resosi responsabile del reato di “tentato omicidio”.

Lo stesso alle ore 18,30 circa, all’interno dell’ufficio improvvisamente e senza motivo, aggrediva un giovane dipendente, sferrandogli prima diversi pugni al volto e dopo, estratto dalla tasca dei pantaloni un coltello da cucina della lunghezza di cm 23, lo colpiva due volte all’addome, lacerando giubbotto in pelle e le 3 maglie indossate senza procuragli ferite. la prontezza di riflessi della vittima permetteva divincolarsi e raggiungere la vicina abitazione dove si rifugiava richiedendo intervento militari.

trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale di sora, veniva dimesso con prognosi di giorni 5 s.c..

Dopo le formalità di rito, l’ arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.