Attrezzi e computer, ritrovato bottino di furti. Denunciati cinque stranieri

9 gennaio 2013 0 Di redazione

Questa mattina a Cisterna di Latina (LT), i Carabinieri della Stazione di Borgo Podgora e di Latina Scalo, denunciavano in stato di libertà cinque persone, di varia nazionalità, per il reato di ricettazione.
I Carabinieri a seguito di perquisizioni domiciliari effettuate presso le loro abitazioni, rinvenivano numerosi personal computer portatile, telefoni cellulari, macchine fotografiche, televisori ed altri apparati elettronici di svariate marche, tutti di provenienza furtiva. Nel medesimo contesto operativo, venivano sottoposte a sequestro giudiziario alcune autovetture che erano parcheggiate sulla pubblica via, poiché risultate sprovviste di regolare copertura assicurativa.