Basket: BPF Basket Cassino domenica arriva l’Eurobasket Roma

2 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

Ancora tensione a mille ed emozioni garantite, nella penultima giornata del girone d’andata al palazzetto dello sport di Cassino, domenica 6 dicembre alle ore 18.00 è attesa l’Eurobasket Roma, seconda in classifica davanti proprio alla nostra formazione saldamente terza.

I ragazzi di Porfidia dovranno ripetersi alla grande per tentare di fermare la formazione romana capace di sfoderare molte frecce dalla sua faretra, coach Luciano Buongiorno, infatti, una rosa molto ampia potendo attingere a piene mani in un vivaio immenso e molto ben articolato.

La rosa molto ampia consente ai romani di poter alternare forze fresche tutte d’indubbia qualità, la formazione romana che per questa stagione ha fatto a meno dei vari Lucibello, Etrò, Rosichini, Bogunovich e Pullazzi partiti per altre avventure, fin qui ha utilizzato 15 elementi e tutti puntualmente hanno dato il loro contributo chi in maniera importante Casale, Fanti, Caroli e Vaiani, chi meno come Dì Stazio, Karantakis e Tomasello.

Proprio la rosa ampia ha permesso l’evoluzione dei romani passati dalle alte velocità dello scorso campionato a ritmi più lenti di questa stagione proprio grazie ai maggiori cambi che consentono ai punti di riferimento di rifiatare in corsa per farsi trovare pronti nei momenti topici della gara.

18 punti totali su 22 a disposizione fin qui, 9 vittorie e 2 sole sconfitte, 810 canestri realizzati con una media gara ben altre i 70 punti, 708 subiti media 64,36 a gara con una differenza positiva di 102.

Ruolino impeccabile nelle prime 5 gare dove sono arrivate a ripetizione le vittorie contro Luiss, Valmontone e Cagliari in casa e a Palestrina e Frosinone fuori, poi le due sconfitte contro Aprilia e Marino in casa gara risoltasi a favore dei castellani con solo 2 punti di differenza. Dopo le due sconfitte altre 4 gare vittoriose a Sassari e con la Tiber fuori casa, mentre al Palavenali ancora vittorie contro Viterbo e l’altra Cagliari, numeri importanti che suggellano una stagione fin qui quasi perfetta.

Punti di forza di un roster molto giovane su tutti Casale Giulio classe 91, miglior realizzatore della scorsa stagione con 443 punti e di quella in corsa con 151, il forte play assicura anche ottime prestazioni nel pitturato, suoi 48 rimbalzi e 35 assist. Eugenio Fanti play anche lui 139 punti e seconda posizione nella classifica delle palle recuperate, 44 totali, Vaiani 120 punti, Caroli pivot di 210 cm, il più vecchio del gruppo con i suoi 32 anni, 50 punti e 15 stoppate, Berardinelli 107 punti, Tomasello 205 cm, completano il roster Manzotti, Di Stazio, Polo, Rogou, Rosati, Karantakis, Finamore e Ciambrone.

Compito non facile per il Basket Cassino che in sfide come queste però ha sempre dato il massimo tenendo alta soprattutto la concentrazione per cercare comunque vada di rimanere attenta sugli sviluppi della gara, il recupero contro Palestrina, quando la gara sembrava segnata, deve essere da esempio anche per interpretare questa partita che disputata tra le mura amiche del proprio palazzetto potrebbe consentite ai nostri di spiccare definitivamente il volo. Palla a due il giorno dell’Epifania alle ore 18.00, per questo match d’altissima classifica, seconda contro terza la federazione ha optato per una coppia d’arbitri ben rodata, Marco Guarino e Marco Barbiero entrambi di Campobasso, in coppia questa stagione hanno arbitrato Aprilia vs Frosinone, divisi invece Barbiero ha tre direzioni anche in altri gironi della DNC.