Basket DNC: La Nova Virtus Frusino batte la Luiss, 88-81, con Polidori nuova guida tecnica

7 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

Arriva la seconda vittoria stagionale per la Nova Virtus Frusino, che nella sfida casalinga valida per il dodicesimo turno del campionato di DNC, ha superato la Luiss Roma con il punteggio di 88-81. Una gara ben giocata dai ragazzi frusinati, senza guida in panchina visto l’addio di coach Francesco Bordoni. A tal proposito, la società del Presidente Quaresima ha scelto il sostituto, sarà Marco Polidori, fino a qualche tempo fa assistente di Maurizio Bartocci a Napoli in Legadue, e negli anni scorsi nello staff di Mattia Ferrari a Latina. La scelta della dirigenza è stata quella, dunque, di puntare su un tecnico giovane, estremamente motivato a fare bene per  costruirsi una possibilità anche in categorie superiori. Queste le prime dichiarazioni di Marco Polidori da tecnico della Nova Virtus Frusino: “Ho accettato la chiamata di una società importante come la Virtus perché mi piacciono le sfide. In questa stagione spesso ho visto giocare la squadra, l’ultima volta contro la Luiss, e mi sembra che il gruppo sia formato da ragazzi che hanno fame, un gruppo vivo che ha voglia di tirarsi fuori da una situazione di classifica difficile. E ci sono tutte le possibilità per farlo. Vedremo se ci potrà aggiungere qualcosa sfruttando il mercato, ma al di là di questo, arrivo a Frosinone con la fiducia di una società che conosce il mio approccio, e vuole a tutti i costi cercare di dare un senso a questa stagione

Per quanto riguarda la sfida vinta dalla Nova Virtus sabato pomeriggio, intanto, è arrivata una vittoria sofferta, ottenuta grazie ad un ottimo finale dopo una sfida estremamente equilibrata. La Virtus si presenta al match senza Giorgio Fiorini.

E’ testa a testa già dalle prime fase del match, con Delle Cave e  Marco Fiorini che tentano subito di accelerare, e la Luiss, invece, che trova da Borsetti le cose migliori. Dal 13-13 del 6’, la Virtus piazza un 6-0 al quale però la Luiss risponde immediatamente. Un canestro di Porta vale il 23-18 della fine del primo quarto.

Nel secondo quarto la Nova Virtus tenta di scappare con Maiuri e Fiorini in buona serata. Al 12’ il punteggio è sul 30-20. La Luiss, comunque, è viva, e con Migliaccio e Di Giuseppe si riavvicina. Per i frusinati è soprattutto Andreozzi a trascinare la squadra. Dopo una fase centrale di quarto nel quale le due squadre non trovano il canestro, si arriva al 17’ sul 34-28. In questo momento, però, è soprattutto dai 6.75 che la Luiss riesce a colpire. Tre triple consecutive, con uno scatenato Migliaccio,  consentono ai romani di ricucire, e di andare in vantaggio al riposo lungo sul 36-37.  Nel terzo quarto, dopo un buon  inizio, la partita sembra scivolare di mano alla Nova Virtus. Dopo il 42-37 firmato da Andreozzi, infatti, la Luiss piazza un parziale di 13-0 che vale il 42-50. La Nova Virtus, però, non si perde d’animo, e sfruttando diversi viaggi dalla lunetta, e colpendo con buona regolarità da tre punti si riavvicina fino al 54-57 dell’ultimo riposo. Ad inizio quarto quarto la Luiss sembra poter accelerare, e al 32’ il punteggio è sul 56-61. Inizia però lo show da tre punti della Nova Virtus. Delle Cave con due canestri consecutivi, Andreozzi e Marco Fiorini, contribuiscono in maniera determinante al parziale che ribalta la situazione a favore dei ciociari. Al 37’ il punteggio è sul 75-70. Un vantaggio che la Nova Virtus riesce a mantenere fino alla fine, sfruttando al massimo tutti i viaggi dalla lunetta.

Arriva dunque una vittoria meritata per la Nova Virtus, che ora si prepara alla prima settimana con la nuova guida tecnica Marco Polidori, che porterà alla sfida in trasferta sul parquet della Ilco Viterbo.

Campionato DNC – Girone F

Credito Artigiano Nova Virtus Frusino: Fiorini 22,  Porta  16,  Andreozzi 17,  Delle Cave  20,  Ruggeri 1, Maiuri 10,  Rosichini 2,  Quaresima,  Grande ne

Luiss Roma: Borsetti  20, Mori 5, Barletta 2, Di Pasquale 6,  Polselli, Migliaccio 22,  Di Giuseppe 22,  Di Fabio 4,  Semeraro, Bouboukas. Coach: Briscese

Arbitri: Salvatore Di Benedetto e Gianfranco Rizzi di Barletta

Parziali: 23-18, 36-37(13-19), 54-57 (18-20),  88-81(34-24)