Cavallo di ritorno a Termoli, ruba un’auto e ne chiede il riscatto sotto le telecamere dell’Arma

17 gennaio 2013 0 Di redazione

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Termoli nel corso di mirate all’individuazione dell’autore di un’estorsione in danno di un giovane del luogo, hanno arrestato, nella flagranza del reato di estorsione D.B.D. residente a Termoli, celibe, nullafacente.
L’arresto è stato effettuato a conclusione di attività investigativa scaturita a seguito della denuncia di furto di un’autovettura sporta il 15 gennaio da un cittadino termolese.
Il malcapitato, dopo il furto, ha riferito di essere stato avvicinato, all’interno di un esercizio pubblico, da un uomo che non conosceva il quale proponeva il recupero dell’auto dietro pagamento di somma da definire.
Le indagini, comprensive di sofisticate attività tecniche, di attenti pedinamenti con spiegamento di numerose unità, nonchè di riprese video, hanno permesso di documentare gli incontri duranti i quali è stata estorta la somma di mille euro. Tutte le fasi della consegna dei soldi è stata documentata dai militari i quali, dopo la consegna dei soldi e dopo un breve inseguimento a piedi, hanno immobilizzato il malfattore arrestandolo e recuperando il danaro. La persona tratta in arresto e’ stata tradotta presso la casa circondariale di Larino (CB) a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.