Emergenza neve 2012, solo 24.000 euro all’Abruzzo. Di Giuseppantonio: “Così dovremo tagliare servizi o aumentare tasse”

19 gennaio 2013 1 Di redazione

“L’Abruzzo ha ottenuto appena 24.193,48 euro per le spese sostenute durante l’emergenza neve che si verificò a febbraio del 2012, una cifra lontanissima non solo dal milione e mezzo di euro ottenuto dalla Campania ma anche dai 238.547 euro destinati dalla Toscana. E pensare che le sole quattro Province abruzzesi per fronteggiare quell’emergenza hanno speso, complessivamente, oltre 3,5 milioni di euro, confidando sulla rassicurazione, che proveniva dal Governo, che avrebbero ottenuto il rimborso di tutte le spese. La inevitabile conseguenza sarà, a questo punto, o di tagliare i servizi o di aumentare l’imposizione: non c’è altra strada”.
rimborsi mergenza neve