pubblicato il5 gennaio 2013 alle 11:41

Furto in casa di una 90enne, indagano i Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Casalincontrada stanno indagando su di un furto avvenuto,  lo scorso pomeriggio, in un’abitazione di Roccamontepiano. La proprietaria di casa, un’anziana di 90 anni, che per difficoltà motorie non può spostarsi autonomamente, ha raccontato ai militari che tre persone, due uomini ed una donna, mentre lei era in casa seduta su una poltrona e impossibilitata a muoversi, approfittando dell’assenza dei suoi familiari, si erano introdotti nella sua abitazione rovistando, indisturbati, in tutte le stanze e riuscendo ad impossessarsi di circa duemila euro che lei custodiva. L’anziana ha poi aggiunto che, prima di allontanarsi, uno dei malviventi le strappava dal collo due catenine senza però recarle alcuna ferita. Gli uomini dell’Arma hanno accertato che i ladri erano riusciti ad entrare nell’abitazione senza difficoltà perché i familiari dell’anziana avevano lasciato la chiave di casa inserita nella toppa, all’esterno.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07