pubblicato il24 gennaio 2013 alle 13:47

In manette ad 86 anni per violenza sessuale su minore di 14 anni di Lanciano

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lanciano hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un pensionato di 86 anni accusato dei reati di atti sessuali e violenza sessuale su minore. Il provvedimento è stato disposto dall’Autorità Giudiziaria di Lanciano al termine dell’attività investigativa. L’uomo, residente a Lanciano, lo scorso mese di Marzo, dopo aver seguito una minore di anni 14 che si recava a scuola, l’avrebbe afferrata al braccio simulando con la lingua un gesto “libidinoso”. Il pensionato è stato posto agli arresti domiciliari.

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07