La Guardia di Finanza sequestra 178 prodotti alimentari scaduti

14 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

I Finanzieri della Tenenza di Lanciano hanno proceduto al sequestro di complessivi 178 articoli alimentari risultati essere privi dell’indicazione obbligatoria della data di scadenza e/o del termine minimo di conservazione e/o già scaduti.

I prodotti alimentari (merendine, biscotti, latte, pelati, yogurt, mortadella etc) sono stati trovati stipati sugli scaffali di un piccolo centro commerciale dell’Alto Sangro – affiliato di una grande catena di distribuzione -.

I militari, coadiuvati da un veterinario Ufficiale della ASL 02 Lanciano – Vasto – Chieti, hanno accertata l’avvenuta commissione della violazione alla vigente normativa e proceduto al sequestro amministrativo di tutti i prodotti risultati non conformi e segnalato all’Autorità competente il titolare della ditta individuale.

L’operazione di servizio eseguita si incardina nell’ambito della costante e pregnante attività di intelligence e di controllo del territorio posto in essere dalla Tenenza di Lanciano – analogamente a tutti gli altri Reparti del Comando Provinciale di Chieti -,attività che ha consentito, tra l’altro, nel recente periodo di festività, il sequestro di:

  1. Sequestrati oltre 14.000 articoli elettrici e segnalati nr. 3 persone;
  2. Sequestrati 247 articoli privi del sigillo SIAE e 38 articoli con marchi palesemente contraffatti, denunciate 7 persone.