pubblicato il24 gennaio 2013 alle 18:14

L’abate di Montecassino su Facebook, ma è un falso e la polizia fa rimuovere il profilo

In tanti sono rimasti sorpresi nel trovare su face book un profilo che portava il nome di Don Pietro Vittorelli, abate di Montecassino, altri lo hanno trovato normale considerando che il Papa twitta regolarmente con i fedeli, ma di questa iniziativa, il successore di San Benedetto non ne sapeva nulla. Qualcuno, a sua insaputa, gli ha creato un profilo con il suo nome e mostrando anche la sua foto. Nulla di scabroso nelle pubblicazioni dei commenti, ma una sostituzione di persona a tutti gli effetti “aggravata” dall’importanza spirituale del personaggio. L’abate, informato, non ha perso tempo e ha denunciato il fatto alla polizia del commissariato di Cassino chiedendo e ottenendo l’oscurazione di quel profilo. Ovviamente le indagini continueranno per scoprire chi è l’autore del’iniziativa e quale intenzione realmente avesse.
Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07