“L’Arte è bellezza per tutti”, presentato il concorso bandito dalla Casa della Carità

16 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

È stato presentato ufficialmente in una conferenza stampa martedì 15 gennaio presso la Casa della Carità  “Gemma De Posis” in Via Di Biasio (ex Ospedale), il bando di concorso “L’Arte è bellezza per tutti”, per assegnare una borsa di studio per un giovane talento musicale del territorio.

Il concorso fu preannunciato, come si ricorderà, nello spettacolo di musica e danza dello scorso 23 novembre presso il Teatro Manzoni con lo stesso titolo. Le donazioni raccolte durante la serata sono andate a sostegno delle attività della Casa della Carità e in parte per istituire una borsa di studio per un giovane talento musicale del territorio.

Ebbene, ora il Concorso prende corpo per individuare un giovane musicista o corista talentuoso della nostra città da premiare con la borsa di studio.

Presenti, per l’Amministrazione comunale l’assessore alla Cultura Danilo Grossi e l’assessore ai Servizi Sociali Stefania Di Russo, il consigliere Andrea Velardocchia, Presidente della Commissione consiliare Servizi Sociali; per la musica e la danza il Maestro Fulvio Venditti, Direttore del Coro “S. Giovanni Battista Città di Cassino”, la Maestra Laura Bungaro, direttrice della scuola di ballo Le Cours de Dance. E inoltre amici e sostenitori della Casa della Carità.

Per la Casa della Carità hanno parlato Luigi Pietroluongo, e Sr. Ermanna Beccacece.

Il bando è riservato a giovani dai 12 ai 20 anni di età; presentazione delle domande:15 febbraio; saranno comunicate le date delle audizioni entro il 28 febbraio e le audizioni saranno fatte entro il 22 marzo; la premiazione avverrà entro il 14 aprile.