Maltempo, Anas: forte ondata di maltempo sul centro-nord senza disagi alla circolazione sulle strade e sulle autostrade in gestione

16 gennaio 2013 0 Di admin

Nevicate, a tratti intense, anche a bassa quota, stanno interessando da ieri sera tratti stradali e autostradali in Liguria, Piemonte, Lombardia, Friuli, Emilia Romagna e Toscana. Stamattina si sono registrati forti temporali e grandinate tra Lazio e Campania.

L’Anas comunica che non sono segnalate criticità sulle strade e sulle autostrade di propria competenza grazie al piano operativo predisposto in caso di maltempo. La sicurezza della circolazione viene garantita grazie all’attività senza sosta, 24 ore su 24, di 4.000 uomini e oltre 1.800 mezzi operativi messi in campo dall’Anas sui 25.000 km di strade statali e autostrade in gestione diretta.

Nel Lazio, questa mattina si sono registrati rallentamenti sul Grande Raccordo Anulare di Roma, tra gli svincoli di Via Cassia e Pescaccio, a seguito di una forte grandinata. I mezzi spargisale dell’Anas intervenuti, preventivamente e durante la perturbazione, hanno consentito la circolazione veicolare, seppure con tempi di percorrenza più elevati. Inoltre, rallentamenti si sono registrati in mattinata anche sulla strada statale 1 “Via Aurelia” in direzione Roma, dal km 15,000 al km 10,000 (in corrispondenza del Grande Raccordo Anulare), sempre a causa di una grandinata. Si segnala inoltre che sta nevicando e si transita con pneumatici invernali o con catene da neve montate sulla strada statale 4 “Via Salaria” dal km 70,000 al km 129,00 e sulla strada statale 17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico” dal km 0,000 al km 12,250 (confine regionale con l’Abruzzo), in provincia di Rieti.

In Abruzzo si segnala traffico intenso sulla strada statale 5 “Via Tiburtina Valeria”, in entrambe le direzioni, a seguito del deflusso di veicoli riversatisi sulla statale per la chiusura del casello autostradale dell’A24 ‘Roma-L’Aquila’, in località Carsoli. Al momento sta nevicando sulla rete stradale nelle zone interne, nella provincia di L’Aquila, ma non si segnalano ulteriori particolari disagi alla circolazione.

In Sardegna, i mezzi spargisale dell’Anas sono in azione da stamane anche a Campeda, nel Sassarese, per agevolare la circolazione stradale sulla Carlo Felice, la principale arteria della Sardegna, rallentata dalle gelate causate dalle basse temperature. L’ondata di gelo che si è abbattuta sull’isola, soprattutto sui rilievi del Nuorese e dell’Alta Gallura, non ha causato disagi eccessivi, se non per qualche rallentamento del traffico nelle zone più esposte.
Si consiglia agli utenti che devono mettersi in viaggio di informarsi preventivamente sulle condizioni della circolazione e di intraprendere il viaggio solo se adeguatamente equipaggiati con pneumatici invernali o catene da neve.

L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.

Aggiornamenti orari e approfondimenti, infine, saranno disponibili sul giornale telematico dell’Anas www.lestradedellinformazione.it