Maltempo, prosegue l’allerta sull’Italia

19 gennaio 2013 0 Di admin

Una nuova perturbazione di origine atlantica porterà maltempo su gran parte delle Regioni italiane, con precipitazioni soprattutto al nord-est e sui settori tirrenici centro-settentrionali.
Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso, pertanto, un avviso di condizioni meteorologiche avverse.
L’avviso prevede dalla sera di oggi, sabato 19 gennaio, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su Toscana, Lazio, Umbria, Abruzzo e Molise, in estensione al Friuli Venezia Giulia. Da domani mattina, poi, i fenomeni, che potranno essere accompagnati da forti raffiche di vento e attività elettrica, interesseranno anche la Sardegna e, dal pomeriggio, la Sicilia.
Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.