Maltempo, venti forti al centro-sud

20 gennaio 2013 0 Di admin

La perturbazione di origine atlantica presente sull’Italia porterà ancora maltempo sulle Regioni centro-meridionali, cui si aggiungerà un aumento della ventilazione.
Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le Regioni coinvolte, cui spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso, pertanto, un avviso di condizioni meteorologiche avverse che integra ed estende quello diffuso ieri.
L’avviso prevede dalla sera di oggi, domenica 20 gennaio, precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, accompagnate da forti raffiche di vento e attività elettrica, su Campania e Basilicata.
Sempre da questa sera si prevedono venti forti meridionali, con raffiche di burrasca, sulla Puglia, le cui coste potranno essere interessate da mareggiate.
Dalle prime ore di domani, lunedì 21 gennaio, venti forti occidentali, con rinforzi di burrasca, sono previsti dapprima sulla Sardegna, per estendersi poi a Sicilia, Campania, Basilicata e Calabria, causando mareggiate lungo le coste esposte.
Il Dipartimento della Protezione Civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.