Mistero ad Isernia, trovati due cadaveri in auto

31 gennaio 2013 0 Di redazione

La scoperta è avvenuta in serata intorno alle 18.00 di ieri. Due cadaveri sono stati rinvenuti, un uomo e una donna, entrambi 50enni, in zona la Pineta a Isernia. I corpi senza vita erano riversi in una potente Rover parcheggiata in un’area periferica della città. A dare l’allarme una telefonata giunta al 112 da un passante. Nell’auto è stata trovata anche l’arma un fucile a canne mozze di proprietà dell’uomo. Lui originario di Macchia d’Isernia, disoccupato e in cassa integrazione da diversi mesi, lei invece residente da alcuni anni a Isernia lavorava per una impresa di pulizie. Sul posto sono intervenuti il nucleo investigativo dei carabinieri di Isernia e la Polizia Scientifica.
Alberto Ceccon