No ai rifiuti di Roma, il sindaco di San Giovanni Inc. diffida Clini a non inviare immondizia a Colfelice

28 gennaio 2013 0 Di redazione

Con un esposto inviato alle procure di Roma, Cassino e della Corte dei Conti, oltre che agli interessati, il sindaco di San Giovanni Incarico Antonio Salvati ha diffidato il Commissario per il superamento della situazione di criticità nella gestione dei rifiuti urbani nel territorio della Provincia di Roma a revocare immediatamente il Provvedimento adottato, per quanto concerne il conferimento di rifiuti nell’impianto della S.A.F. di Colfelice. Nella denuncia dettaglia che porta la data di ieri il sindaco ha ricordato nella sostanza che secondo quanto previsto dalle leggi italiane e da quelle europee, l’immondizia va trattata nel territorio in cui essa viene prodotta e ricorda anche che la figura del commissario non ha competenza al di fuori della provincia di Roma. Men che mai può avere autorità su una struttura coma la Saf che è privata.
Ermanno Amedei