Non gli pagano un lavoro e lui si vendica picchiando tre persone, denucnaito albanese 44enne

4 gennaio 2013 0 Di redazione

Non lo pagano e lui li pesta cun un’asta di ferro. Per questo, stamattina a Veroli, i carabinieri hanno denunciato un cittadino albanese 44enne per “minaccia aggravata, esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone, minaccia, lesioni personali e danneggiamento”. L’uomo, credendo di far valere i propri diritti il mancato pagamento del credito per un lavoro da lui effettuato, ha picchiato con un asta metallica due uomini ed una donna residenti a Frosinone e Boville Ernica. Oltre alla denuncia, i carabinieri hanno sequestrato anche l’asta.
Er. Am.