Nuove isole pedonali per il centro storico

5 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

L’Amministrazione ha approvato il progetto per creare nuove isole pedonali nel centro storico, che si aggiungeranno a quelle di piazza Cavour e di via Umberto I. Il piano, che sarà in vigore tra poche settimane, renderà più vivibile il centro storico, senza togliere posteggi, modificare in modo significativo la viabilità e soprattutto danneggiare residenti e le attività commerciali. «È importane capire che le aree pedonali sono uno strumento a favore e non contro il commercio e per garantire una migliore vivibilità. – dichiara il sindaco Mauro Mazzola – Il provvedimento è adeguato alla realtà del centro storico e inoltre non ne stravolgerà la circolazione». «È anzitutto una misura per sottrarre spazi alle automobili e al parcheggio cosiddetto “selvaggio”, come spesso accade in piazza Giacomo Matteotti, nonostante il divieto di sosta. – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Anselmo Ranucci – Ho avuto riscontri molto positivi dai commercianti e dai cittadini tarquiniesi che vogliono un centro storico libero dal traffico». Piazza Giacomo Matteotti, via Giuseppe Garibaldi, tra corso Vittorio Emanuele II e via dello Statuto, piazza Soderini, via Giacomo Setaccioli e via Vitelleschi, tra via Giordano Bruno e piazza Soderini diventeranno isole pedonali permanenti. Cambieranno gli orari di apertura e chiusura di Corso Vittorio Emanuele II: dal 1° gennaio al 31 marzo sarà transitabile 24 ore su 24; dal 1° aprile al 15 giugno e dal 16 settembre al 31 dicembre sarà isola pedonale dalle ore 16.30 alle ore 19.30, mentre dal 16 giugno al 15 settembre dalle ore 17.00 alle ore 20.30; in concomitanza con il mercato settimanale del mercoledì sarà chiuso dalle ore 6.00 alle ore 14.00. Via Menotti Garibaldi, tra via San Giuseppe e via Felice Cavallotti, sarà riaperta – eccetto che in estate – alle automobili per consentire il passaggio delle navette del servizio di trasporto pubblico. In piazza Trento e Trieste sarà istituito il divieto di sosta e di transito a eccezione per i veicoli delle forze di polizia. Per conoscere nel dettaglio il provvedimento è possibile consultare il sito internet www.comune.tarquinia.vt.it.