Razzia di elettrodomestici in un magazzino di Fondi, i carabinieri sventano il colpo e arrestano un ladro

10 gennaio 2013 0 Di redazione

Stavano caricando elettrodomestici da un magazzino come fossero normali corrieri, erano in realtà ladri. Questa notte a Fondi, i carabinieri della Stazione sono intervenuti tempestivamente su segnalazione della Centrale Operativa, nei pressi di un capannone adibitoa deposito di elettrodomestici sorprendendo alcuni malviventi che impegnati a trafugare la merce caricandola a bordo di un tir. Immediatamente i carabinieri hanno bloccato le vie di fuga a camion riuscendo ad arrestare solo uno del gruppo, un foggiano; i suoi complici, vistosi alle strette, sono fuggiti nelle campagne circostanti.
1
All’interno del camion è satto rinvenuto un ingente quantitativo di elettrodomestici mentre altro consistente analogo materiale era stato accantonato sul piazzale per essere anche questo asportato, inoltre è stato rinvenuto un dispositivo elettronico molto sofisticato e costoso, utilizzato per inibire sistemi di allarme e comunicazioni tramite telefoni cellulari.
Il valore stimato della merce che stava per essere asportata si aggira sui 150mila euro.
L’arrestato è stato trasferito in camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo.