Rubava in locali di aziende e alla prostitute, 27enne finisce in manette

9 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

La scorsa notte in zona Asi di Ferentino, i  carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di predisposti servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare i reati predatori, furti ad aziende del luogo e rapine alle prostitute,  traevano in arresto G.B., 27enne di Frosinone già censito per “rapina aggravata”. L’uomo veniva bloccato dai  militari operanti immediatamente dopo aver perpetrato una rapina in danno di una giovane meretrice residente in provincia di Roma, a cui asportava con violenza la borsa contenente la somma di duecento euro ed un telefono cellulare. La refurtiva a seguito di perquisizione veniva rinvenuta e restituita all’avente diritto, mentre l’arrestato veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Anagni in attesa del rito direttissimo.