SEL alle regionali candida Marcuccilli, alle politiche un consigliere comunale di Cassino e una donna

9 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

Venerdì 5 gennaio 2013 l’assemblea del circolo di Cassino, all’esito di precedenti riunioni e di una ricca e plurale discussione, all’unanimità ha deciso di sostenere e far propria la proposta di candidare per il sud della provincia di Frosinone nella lista proporzionale di SEL al Consiglio Regionale del Lazio il compagno Alessandro Marcuccilli, militante di Sel ed assessore alla cultura nella città di Roccasecca, proposta già avanzata all’interno della riunione dei rappresentanti dei circoli dell’intero comprensorio del cassinate. Tale candidatura rappresenta una importante sintesi dell’esperienze politiche e amministrative del partito nell’intero territorio del cassinate, con collegamenti storici e rinnovati anche nella nostra città, soprattutto in virtù di un contributo fattivo nell’azione di governo. Nella stessa riunione l’assemblea, sempre all’unanimità, ha deciso di proporre alla direzione nazionale del partito la candidatura di due rappresentanti del nostro territorio alla Camera e due al Senato. Candidature, che sono maturate in un fecondo e propositivo confronto tra tutti i compagni dello stesso circolo, nonché con gli altri militanti di SEL del territorio. Per quanto riguarda i nomi da indicare alla Camera, è stato deciso che uno dei candidati debba essere un consigliere comunale di Cassino del nostro partito e l’altro deve essere una donna impegnata nell’associazionismo in tutela dei diritti delle donne. Anche per il senato ci sarà sempre un candidato uomo ed una candidata donna espressione del circolo di Cassino, in rappresentanza del mondo del lavoro, nonché delle professioni nel sud della provincia di Frosinone. Detto ciò, il circolo di Cassino in piena sintonia con quelli che sono i principi ed i valori di Sinistra Ecologia Libertà nazionale, che senza ombra di dubbio rappresenta una delle forze politiche più innovatrici del Paese, attua la buona politica fatta di confronto e di partecipazione. Ed è proprio in questo clima che sono maturare le candidatura, mantenendo sempre fede a quell’idea di politica che vede tutti i militanti del circolo impegnati al servizio dei cittadini e del bene comune. Questo a dimostrazione che Sel non fa politica soltanto in occasione degli appuntamenti elettorali, ma la fa quotidianamente, investendo nell’impegno dei compagni che mettono la propria persona a servizio del bene collettivo.

 

Il segretario del circolo SEL di Cassino

Angelo Costanzo