Suolo pubblico a Gaeta, la polizia locale recupera 9mila euro con accertamenti Cosap

4 gennaio 2013 0 Di redazione

Recuperati 9.000 euro dal Corpo di Polizia Locale del Comune di Gaeta a seguito di un’operazione finalizzata ad accertamenti Cosap, ovvero relativi al canone di occupazione delle aree e spazi pubblici.
Gli Agenti, coordinati dal Comandante della Polizia Locale Donato Mauro, hanno rilevato in Via Duomo, nel quartiere di S. Erasmo, una maggiore occupazione del suolo pubblico rispetto a quella concessa, da parte di una ditta edile. Per i 30 metri quadrati occupati illegittimamente è scattata immediatamente la sanzione amministrativa: l’imprenditore è stato raggiunto da un’ ingiunzione di pagamento per un totale di 9.000 euro, comprensivi del canone dovuto e della sanzione pecuniaria. In fase di verifica gli Agenti hanno altresì accertato che la ditta non aveva provveduto neanche per gli anni procedenti al pagamento della Cosap.