Volley femminile: BLS Lanciano, anema e core, ma non basta contro Diobra Sambuco

13 gennaio 2013 0 Di redazionecassino1

La BLS Lanciano si dimentica i cerotti e i decimi di febbre e per due set gioca al meglio delle sue attuali possibilità; infatti nel primo set quasi non c’è partita perchè le padrone di casa sono preponderanti un po’ in tutti i fondamentali; mentre nei parziali successivi le lancianesi si scrollano di dosso i problemi fisici e giocano a viso aperto, migliorano il servizio non sbagliano più tante ricezioni sfruttano ogni occasione di attacco e il muro, con tutti limiti di formazione, mette a segno alcuni punti importanti.

E’ piacevole l’atteggiamento che le giovani frentane mettono in campo, incuranti delle diverse difficoltà, e ottimizzando al massimo le loro potenzialità, una maniera di affrontare la partita assolutamente positiva, gli acciacchi passeranno vista la loro giovane età, mentre è probabile che il loro atteggiamento le premierà anche nell’immediato futuro

In alcuni frangenti della gara Milano e compagne hanno anche condotto i set poi non potevano finalizzare i momenti positivi di fronte ad una formazione con l’organico al completo, però va bene anche perdere in maniera positiva sapendo di aver dato il massimo.

DIOBRA SAMBUCO VOLLEY-BLS VB LANCIANO 3 -0 25-13(17) 25-20(26) 25-22(22) -() -()

DIOBRA SAMBUCO Paris Abbondanza Iezzi Sergio De Santis Di Tonto Pica ne De Toma Mammarella Chiacchiaretta Diodato Fioretti Di Francesco Bratti

1All Jimenez

BLS VB LANCIANO Milano 0 Di Menno 0 Di Mattia B 8 Di Paolo 8 Della Valle 11 Romano 12 Di Mattia M ne Salern 2o Sorrentini

1All Litterio  2All Corzo

Arbitri Cardone Di Bono