Volontari in carcere, al via il percorso formativo organizzato dalla Caritas Diocesana di Montecassino

11 gennaio 2013 1 Di redazione

La Caritas Diocesana di Montecassino, da anni in prima linea per sollevare le condizioni di vita dei detenuti e aiutarli a ricostruire un positivo percorso di vita, in sinergia con la Casa Circondariale “S. Domenico” di Cassino e l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, promuove un Corso di formazione per coloro che aspirano a diventare Volontari in carcere.
L’iniziativa nasce dall’esigenza di essere più presenti in una realtà complessa quale è quella di un carcere e di farlo con competenza, in modo particolare in questo momento storico per la situazione drammatica in cui versano le carceri italiane soprattutto a causa del sovraffollamento. È di questi giorni la notizia della condanna dell’Italia da parte della Corte europea dei diritti umani di Strasburgo per “Violazione di diritti umani”. Per il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, la sentenza della Corte europea è “un nuovo grave richiamo per l’Italia ed è una mortificante conferma dell’incapacità del nostro Stato a garantire i diritti elementari dei reclusi in attesa di giudizio e in esecuzione di pena”.
La Caritas constata che sono ancora pochi i cittadini consapevoli dei problemi delle persone detenute e che occorre sensibilizzare la popolazione su questa realtà; ritiene inoltre che la presenza del volontario nel carcere sia indispensabile soprattutto per ascoltare e per dar voce ai bisogni dei detenuti con l’obiettivo di restituire loro la dignità.
E per far sì che il volontario che entra in carcere sia preparato e formato, promuove un percorso apposito di formazione, al quale sono stati invitati anche tutti gli operatori delle Caritas del Lazio che hanno il carcere sul loro territorio.
Percorso formativo per Volontari in carcere
presso Casa Circondariale S. Domenico ore 15.00

PROGRAMMA

– 18 gennaio 2013
ore 14.30 “Introduzione ai lavori”
Dott.ssa Irma Civitareale – Direttore Casa Circondariale Cassino
Ore 15.00 “La natura della pena e la sua trasformazione nel tempo”
Dott. Antonio Minchella – Magistrato di Sorveglianza

– 25 gennaio 2013: “Struttura organizzativa degli Istituti Penitenziari”
Dott.ssa Irma Civitareale – Direttore Casa Circondariale Cassino

– 15 febbraio 2013: “Elementi del trattamento – funzione del volontariato”
Dott.ssa Irma Civitareale – Direttore Casa Circondariale Cassino

– 20 febbraio 2013: “Il rapporto tra l’Ordinamento Penitenziario e la società civile”
Dott. Antonio Minchella – Magistrato di Sorveglianza

– 26 febbraio 2013: “Il Volontariato nel Carcere”
Prof.ssa Maria Rosaria Lauro – Direttore Caritas Diocesana di Montecassino

– 1 marzo 2013: “Stare dentro e stare fuori: i luoghi della detenzione”
Prof. Giovanni De Vita – Presidente Corso di Laurea interfacoltà Servizio Sociale

– 8 marzo 2013: “L’uomo delinquente di Cesare Lombroso. E poi?”
Prof. Giovanni De Vita – Presidente Corso di Laurea interfacoltà Servizio Sociale

– 12 marzo: “Il metodo Caritas nel Carcere: l’ascolto alla persona reclusa”
Prof.ssa Maria Rosaria Lauro – Direttore Caritas Diocesana di Montecassino