Giorno: 3 febbraio 2013

3 febbraio 2013 0

Vasto incendio in un fabbricato abbandonato

Di redazionecassino1

Nella serata, in Marcianise, lungo la SP 336, all’altezza del km 21,250 si è sviluppato un incendio di grandi dimensioni che ha visto coinvolto un fabbricato di due piani ormai in disuso da anni, che aveva ospitato in passato l’emittente televisiva Canale 21. Sul posto i Carabinieri di Marcianise unitamente ad una squadra dei Vigili del Fuoco, che da poco ha ultimato le operazioni di spegnimento. Le fiamme sono risultate piuttosto violente e si è generata una nube tossica di notevoli dimensioni in quanto per la maggior parte l’edificio era costituito di materiale plastico. Al momento è stato dichiarato inagibile in quanto il solaio del primo piano è crollato. I Vigili del Fuoco stanno verificando le cause che hanno generato l’incendio. Molto probabilmente si tratta di un fuoco lasciato incautamente acceso da alcuni senza tetto che si sono rifugiati all’interno dell’immobile per prendere riparo per la notte.

3 febbraio 2013 0

Volley: BLS Lanciano sconfitta, 3 – 0, dalla capolista Antoniana Pescara

Di redazionecassino1
Contro la capolista Antoniana la BLS nelle attuali condizioni può poco, le titolari che mancano all’organico delle lancianesi sono salite a tre, ha esordito la sedicenne D’Angelo, ma certo di fronte ad una formazione con delle trentenni in campo che hanno avuto lunghe frequentazioni di serie B non si poteva far molto, c’è di buono che l’infermeria dovrebbe restituire tra non molto qualche atleta; gli infortuni non sono di per sé gravi ma hanno bisogno di trattamenti di fisioterapia e di risposte non sempre immediate; alla fine della prima fase del campionato di C femminile mancano tre giornate due delle quali in casa con due formazioni sotto di noi in classifica, se si torna ad avere a disposizione una rosa appena un pò più folta si potranno acquisire punti in classifica utili per affrontare la fase successiva con più tranquillità e maggior consapevolezza dei propri mezzi. ANTONIANA PESCARA-BLS LANCIANO 3-0 25-9(19) 25-20(22) 25-12(18)

ANTONIANA PESCARA De Fortunato Di Giosaffatte Di Palma Di Ruscio Di Ruscio Dodi Felaco Guetti Montanaro Piazza Ronzitti Santacroce

1All De Ruggeriis BLS LANCIANO Milano 0 Di Menno 0 Di Mattia 8 Di Paolo 12 Della Valle 7 D’Angelo 4 Salerno 0 Sorrentini 0 1All Litterio 2All Corzo Arbitri Sgattoni e Sebastiani di Pescara
3 febbraio 2013 0

Carnevale a Pontecorvo, la sfilata rinviata a domenica 10 e 17 febbraio

Di admin

“A seguito di ampio confronto con i maestri della cartepesta pontecorvese è stato deciso che, dopo l’annullamento della sfilata di oggi 3 febbraio a causa del maltempo, i carri sfileranno DOMENICA 10 febbraio e DOMENICA 17 febbraio, il percorso sarà quello tradizionale, si parte da piazza Giovanni Paolo II si attraversa la Città, sino a piazzale Porta Pia, dove domenica 17 alle 19 ci sarà la peremizione dei carri vincitori”, lo comunica l’assessore Stefano Longo.

3 febbraio 2013 0

Esce di strada con l’auto, paura a Colfelice

Di admin

Paura questa notte sulla Via Casilina nel comune di Colfelice. Un avvocato di Colfelice alla guida di un’Alfa 145, forse a causa della forte pioggia, ha perso il controllo dell’auto finendo la corsa tra gli alberi in un terreno adiacente la Casilina. Immediatamente soccorso, il professionista è stato trasportato in ospedale, le sue condizioni comunque non destano preoccupazioni. Sul posto sono intervenuti per i rilievi del caso gli agenti della polizia stradale di Cassino agli ordini del comandande Giorgio Tarallo e coordinati dall’ispettore Fabio Angelosanto.

3 febbraio 2013 0

Si toglie la vita tagliandosi la gola a Gaeta

Di admin

E’ stato trovato da un connazionale con la gola squarciata in un apparatamento a Gaeta. Si tratta di uno straniero che ieri pomeriggio ha fatto temere che nella città marittima si fosse verificato un efferato omicidio. Le indagini svolte dai carabinieri, invece, avrebbero accertato che lo straniero, già noto alle forze dell’ordine, si sarebbe tolto la vita prima tentando di pugnalarsi al cuore, non riuscendoci, con un coltello da cucina, si sarebbe tagliato la gola. Gli investigatori non hanno dubbi sulle volontà suicide dell’uomo.

3 febbraio 2013 0

Incendio in una abitazione a Latina, anziano salvato da un Luogotenente dei Carabinieri

Di admin

L’istinto del Carabiniere e la sua naturale propensione a soccorrere chi si trova in difficoltà, anche a costo della propria vita, hanno consentito a un’anziana persona di continuare serenamente a vivere. Alle ore 9.00 circa, un incendio, sviluppatosi a seguito di un corto circuito di una stufa elettrica, aveva ormai invaso di fumo l’abitazione di R.M, 94enne, Ufficiale dell’Esercito in congedo. Ma per fortuna, proprio in quel momento, si trovava a passare, libero dal servizio, un Luogotenente dei Carabinieri in servizio al Nucleo investigativo del locale Comando Provinciale, che, notate le fiamme che fuoriuscivano dalla finestra, dopo essersi fatto aprire da uno dei condomini il portone di ingresso, si precipitava al 4° piano in soccorso del malcapitato, che ormai, privo di forze e intossicato, non riusciva nemmeno ad aprire la porta, scardinata senza esitazione dal militare con una poderosa spallata. L’anziano, riverso a terra, veniva immediatamente portato fuori, finalmente tratto in salvo e successivamente trasportato presso il locale Ospedale per le cure del caso. Nel contempo venivano allertati i Vigili del Fuoco che provvedevano a domare definitivamente le fiamme. Una vicenda dal lieto fine che senza quel gesto spontaneo e coraggioso, si sarebbe trasformata in tragedia.

3 febbraio 2013 0

Serie D: La Bellator Frosinone fa il bis

Di admin

La Bellator Frosinone supera anche la formazione del Virus Alatri e risale prepotentemente la china della classifica del campionato di serie D. La formazione giallo azzurra, grazie ad una partita sopra le righe, riesce a superare la compagine alatrense, davvero squadra ben costruita e che ha dimostrato di meritare la posizione di classifica che occupa. Ancora una volta un Di Stefano in versione goleador permette al team del presidente Spilabotte di conquistare tre punti fondamentali per la rincorsa ai play-off. Il primo tempo registra un equilibrio sostanziale in campo, con la Bellator pericolosa sotto porta, ma allo stesso tempo sciupona. Sono quindi gli ospiti a passare per primi, con la rete siglata da Tarabonelli, che conclude un ottima azione di rimessa dei suoi. Il primo tempo si chiude con i padroni di casa in svantaggio. Nel secondo tempo il piglio della formazione allenata da Francesco Imperioli è decisamente diverso, tanto che prima pareggia con Bucci e poi si porta in vantaggio con Di Stefano. Il Virus Alatri non ci sta e prova a rimettere in equilibrio la gara. Al 15’ della ripresa Lorenzo Ciocchetti finalizza ancora una volta al meglio un’azione di rimessa. E’ 2- 2. La gara si fa più spigolosa ed il risultato è in bilico. Ci pensa ancora una volta un super Di Stefano che al 18esimo ed al 26esimo fissa il punteggio finale sul 4-2. Nei padroni di casa al 20’ del secondo tempo debutto del secondo portiere Incelli che rileva Zangrilli. Vittoria preziosissima per la formazione giallo azzurra che avvicina la zona play-off con una prestazione maiuscola contro un avversario di prestigio. Ora il campionato effettuerà la sosta di due settimane per riprendere con la delicata trasferta ad Anagni per i frusinati, che ci arrivano decisamente con il morale alle stelle per la doppia affermazione in altrettante gare. BELLATOR FROSINONE – VIRUS ALATRI: 4 – 2 Bellator Frosinone: Zangrilli, Fortuna S, Faiola, Bucci, Bracaglia, Fortuna L, Di Stefano, Gori, Giudice, D’Annibale, Pasqualitto, Incelli. All. Imperioli. Virus Alatri: Gazzerro, Lisi, Cianfrocca, Pantano, Tarabonelli, Santoro, Gatta, Ciocchetti, Celani, Iovino, Russo. All. Fiorletta. Reti: 28’pt. Tarabonelli (V); 4’st. Bucci(B); 8’st.Di Stefano (B); 15’st. Ciocchetti (V); 18’st. Di Stefano (B); 26’st. Di Stefano (B). Ufficio stampa Bellator Frosinone.