Aggrediscono con calci e pugni un coetaneo all’uscita di scuola per rubargli il portafogli, denunciati due minori

20 febbraio 2013 0 Di admin

A Cassino i carabinieri hanno denunciato alle competenti Procure della Repubblica di Cassino e dei Minorenni di Roma un 18enne , due 17enne ed un 16enne, tutti residenti in Cassino, poiché resisi responsabili del reato di “Rapina” :
I predetti, all’uscita della scuola, per futili motivi aggredivano con calci e pugni un loro coetaneo, sottraendogli, nella circostanza, il portafogli contenente documenti e 20,00 euro in contanti.
La giovane vittima, per le lesioni patite, ricorreva alle cure dei sanitari del locale ospedale civile che lo giudicavano guaribile in gg.5 s.c. per “contusioni multiple”.