Aggredita nel sottopassaggio della stazione ferroviaria di Frosinone

20 febbraio 2013 0 Di redazione

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri quando durante l’attività di controllo all’interno della stazione ferroviaria il personale Polfer nota nel sottopassaggio una ragazza rannicchiata.
La giovane appena diciottenne era particolarmente scossa ed impaurita ed alla vista dei poliziotti ha iniziato a piangere.
Tranquillizzata ha raccontato la sua storia.
Qualche minuto prima era stata avvicinata da quattro giovani, due sue amiche coetanee e due ragazzi che dopo averla aggredita e picchiata si davano alla fuga sottraendole il cellulare.
La giovane diciottenne di origine albanese è stata immediatamente soccorsa ed è scattata la ricerca dei quattro.
Grazie alla descrizione fornita dalla ragazza i poliziotti sono subito riusciti a rintracciare nei pressi dello scalo ferroviario i componenti della baby gang.
I quattro hanno cercato di far perdere le loro tracce allontanandosi in opposte direzioni ma, bloccati dagli agenti, sono stati denunciati per rapina.