Arrestato con oltre 200 grammi di eroina purissima, preghiere e riti vudù per proteggere il carico

1 febbraio 2013 0 Di admin

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Casal di Principe hanno tratto in arresto un cittadino liberiano per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, trovato in possesso di numerosi ovuli di eroina per un peso complessivo superiore ai duecento grammi.
I militari, dopo aver seguito per giorni i movimenti sospetti del cittadino nordafricano con spostamenti su treni e autobus di linea, hanno deciso di far scattare il blitz eseguendo una perquisizione personale e domiciliare all’interno dell’abitazione in cui vive, rinvenendo numerosi ovuli di eroina per un peso complessivo di oltre duecento grammi di eroina purissima, che sul mercato delle piazze di spaccio avrebbero fruttato diverse migliaia di euro.
Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto diversi oggetti sacri, riconducibili a riti vudù propiziatori per proteggere i viaggi dei corrieri dalle insidie dei controlli delle forze di polizia.
Sono in corso ulteriori attività di indagine per verificare su quali piazze di spaccio era destinata la partita di droga.