Basket: BPF Basket Cassino stecca in casa, 55-81, contro il Marino

26 febbraio 2013 0 Di redazionecassino1

Nonostante le aspettative della vigilia, il Basket Cassino perde il confronto contro la corazzata Marino che ribadisce la sua indiscussa volontà di vincere il campionato nel girone F della DNC. Canzano e compagni, pur lottando fino all’ultimo minuto, nulla hanno potuto alla maggiore fisicità messa sul parquet da parte dei castellani, seguiti a Cassino per di più da una buona dose di tifosi. Nota positiva della serata la splendida cornice del palazzetto dello sport, pieno come non mai e, nonostante la gara sia scivolata nelle mani degli ospiti fin dalle prime battute, i tifosi Cassinati non hanno mai smesso di credere nella rimonta che, non si è mai concretizzata, causa anche una coppia arbitrale spesso non in controllo della gara. Ottime le individualità dei vari Spampinato (19 p. 67% da due e 6 rimb.), Barraco (18.pt. 78% da 2, 10 rimb.) e Monti (16 pt. 89% da 2) padroni della zona pitturata. Per Cassino ancora problemi con la forma fisica di vari giocatori, Liburdi, non al meglio al ginocchio sinistro, Confessore apparso affaticato e lo stesso Tomasiello al debutto tra i biancorossi, Rino da lungo tempo fermo è stato gettato nella mischia ancora non a posto atleticamente per sopperire alle mancanze di Serafini e De Giorgio, buono il suo apporto complessivamente (30 minuti giocati, 7 pt, 83% dalla lunetta). Migliore per i padroni di casa Canzano (14 pt. 67% da 2, 5 pa.re. 5 ass. e 21 di valutazione).

Dicevamo della gara in cui protagonisti lo sono stati gli arbitri che hanno fischiato purtroppo a senso unico dispensando falli e interpretazioni alquanto cervellotiche, ben 3 falli tecnici e un antisportivo fischiati a Cassino che ha visto uscire anzitempo per raggiunto limite di fallo Confessore, Liburdi e Violo, 29 falli di squadra con addirittura 13 fischi nel primo quarto. Gli arbitri sicuramente non hanno inciso sul risultato ma hanno contribuito a rendere la vita difficile a Cassino, che con i forti rinforzi fatti, ora dovrà lavorare molto per raggiungere la miglior posizione di classifica in ottica play-off, sudore e chimica di squadra in primis, per amalgamare le forze a disposizione.

Gara iniziata subito in salita per Cassino, che si concede 7 possessi non capitalizzati, Marino solo 2 ed è subito 0-8, Confessore prova rimediare e infila da 3 ma spreca i canestri per l’antisportivo fischiato a Barraco. Che non sia serata si capisce con lo sfondo molto dubbio fischiato a Violo, parziale fissato sul 10-19.

Secondo quarto con lo sprint in avanti degli ospiti implacabili sotto canestro nonostante le nostre fisicità, Marino va sul + 13 e il tecnico a Liburdi con 3\4 dalla lunetta aggrava la situazione. Canzano infila da tre ma lo svantaggio sale a numeri importanti, – 20 17-37. Falli a ripetizione per i nostri alcuni molto dubbi, tecnico per Liburdi, sono le triple a consegnare il secondo parziale alla cronaca, Bertoldo, Spampinato per Marino Canzano per Cassino, 14-26.

Secondo tempo con Cassino che sembra più tonico Canzano e Confessore aggiustano la mira ma è la tripla di Bertoldo unitamente a quella di Spampinato a dare ulteriore sicurezza agli ospiti che arrivano al + 30 con il tecnico fischiato a Tomasiello, sulla sirena 38-67.

Ultimo parziale solo per le statistiche, Porfidia getta nella mischia i ragazzi locali, Candelaresi, Onomo e Lepore che nonostante il risultato, buttano in campo tanto impegno. La  partita si chiude sul 55-81, ma la squadra è comunque uscita sotto gli applausi del pubblico, consapevole che i”lavori in corso” per il Basket Cassino sono appena iniziati e si avrà modo di vedere i primi frutti di questo lavoro quando inizieranno i play-off. Finale 55-81.

PARZIALI: 10-19, 14-26, 14-22, 17-14

TABELLINI:

BPF BASKET CASSINO: Confessore 10, Lepore 0, Granata 0, Canzano 14, Liburdi 9, Violo 5, Candelaresi 0, Guida 7, Onomo, Tomasiello 7.   All. Porfidia
AM GROUP MARINO: Bertoldo 8, Guadagnini 7, Criscimanni, Spizzichini S. 11, Spampinato 19, Monti 16, D’Erchie 0, Barraco 18, Piazza M 0., Spizzichini B. 2.   All. Paccariè

cassino vs marino 062 cassino vs marino 035