Basket: BPF Basket Cassino tutto pronto per lo scontro con Marino

22 febbraio 2013 0 Di redazionecassino1

Giornata ad molto importante quella di domenica 24 febbraio per il Basket Cassino, infatti alle ore 18.00 nello storico palazzetto di Via Appia si accenderanno i riflettori per la sfida dei ragazzi della città martire alla corazzata Marino che prima degli impegni di Coppa Italia scende a Cassino per ribadire e provare a consolidare la testa del campionato.

Sarà una sfida carica di agonismo, molta la fisicità sul parquet con diversi atleti oltre i 200 cm, i ragazzi di Porfidia dopo la prova maiuscola sul parquet di Valmontone vogliono cercare conferme anche se  l’avversario incute rispetto per tutto quello che ha fatto fino ad ora.

12 vittorie, 4 sconfitte, 1252 punti realizzati con una media gara di 78.50, 1096 punti subiti media gara 68.50 con un saldo positivo di 156 punti, questi i numeri impressionanti dei ragazzi di coach Paccariè che fino a questo punto ha utilizzato un gruppo composto da 15 giocatori con forti personalità. Dicevamo solo 4 sconfitte in 16 gare per Marino, tre in trasferta a Viterbo 73-63, a Sestu contro i Pirates 57-54 e sul parquet della Luiss 86-75, una sola sconfitta casalinga ad opera di palestrina che si impose sul filo di lana di un solo punto 74-75, per il resto solo vittorie e tutte con numeri importanti. Nella gara dell’andata Canzano e compagni non riuscirono a trovare la vittoria complice un Marino precisissimo da 3 punti (8 bombe dei castellani a referto a fine gara) e che riuscirono a portare 6 uomini a referto in doppia cifra con Bertoldo e Lucidi vicini al ventello, per i nostri buona prestazione soprattutto di Confessore a cui andò il platonico titolo di miglior realizzatore della partita con 24 punti.

Roster completo per i castellani che si avvalgono delle grandi potenzialità di uomini come Bertoldo, miglior realizzatore fino ad ora con 242 punti e 48 realizzazioni da 3, di Barraco 179 punti per il gigante, 204 cm ex Montecatini, per lui in 514 minuti anche 108 rimbalzi e 12 stoppate, Monti classe 1975 x 205 cm, 166 punti 112 rimbalzi e 12 stoppate, ed ancora Spizzichini Simone ex Luiss giocatore più utilizzato, Criscimanni 159 punti 43 palle recuperate e 49 assist, numeri di assoluto prestigio, completano il roster Lucidi, Spizzichini Bruino, D’Erchie, Guadagnini, Spampinato, Ciavarro, Giovannangelo, Piazza e Fabrizio, out probabilmente per infortunio Di Giacomo.

Il Basket Cassino dovrà far leva sull’orgoglio e sulla classe del suo gruppo per vincere questa partita, nelle caratteristiche del gruppo cassinate ci sono tutti gli elementi da gettare sul parquet, la saggezza e l’esperienza di uomini come Confessore, Guida, Canzano, Violo e Liburdi, a cui affiancare la voglia di essere protagonisti dei giovani che daranno il massimo per scrivere una pagina indelebile per lo sport di Cassino. Out ancora De Giorgio e Serafini,  Liburdi ancora fermo in settimana causa l’infortunio rimediato nella sua prima gara a Cassino contro Viterbo toccherà ai cassinati Lepore, Onomo e Caldelaresi dare il loro indispensabile contributo alla causa  in una gara cosi ostica. Il Basket Cassino sta facendo molto affidamento sui giovani del vivaio nati proprio nella città martire e il loro apporto costante sta contribuendo in maniera solida alla crescita della squadra in vista dei nuovi, ed importanti progetti futuri della società.

Palla a due alle ore 18.00, arbitri ancora di Avellino per la partita i signori Ciro Marzullo e Mario Marsico.