Carabinieri e polizia sequestrano ingente quantità di hashish e cocaina. Due arresti

18 febbraio 2013 0 Di redazionecassino1

Intensa attvità di controllo sulla detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri e Polizia di Stato. Lo scorso 16 febbraio a seguito di una segnalazione anonima presso le rispettive Centrali Operative dei Carabinieri e Polizia di Stato, circa la detenzione di sostanza stupefacente presso un’abitazione sita nella zona della Tomacella, posta a confine tra i Comuni di Frosinone e Patrica. Compiuti gli opportuni riscontri, entrambe le due Forze di Polizia inviavano sul posto proprio personale al fine di individuare l’abitazione segnalata e successivamente, procedevano congiuntamente alla relativa perquisizione. Dopo un primo positivo riscontro, a seguito del rinvenimento di una piccola quantità di sostanza stupefacente, data la vastità dell’area interessata, giungeva sul posto altro personale sia dei Carabinieri che della Polizia che, unitamente a quello già operante, proseguiva i controlli sull’intera area rinvenendo altra ingente quantità di stupefacente del tipo “hashish” per complessivi kg. 30, di cui circa grammi 100 di “cocaina”, materiale idoneo al confezionamento nonché numerose munizioni per pistola. A sequito di quanto rinvenuto, venivano tratti in arresto due fratelli di anni 37 e 38.

DSC_0009 DSC_0012