Elezioni 2013, ora l’interrogativo è: “Adesso che si fa?”

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Antonio Izzo ha detto:

    IO sono al antico fate tanto parlare ma pochi fatti io definsco una parte dei parlamentari sono come le capere di una volta . percio fati i fatti non solo chiahiere quatagnatevi il pana e date lavoro e prosperita al paese che si sta esaurendo unpo alla voltE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *