Furti in abitazione a Gaeta, carabinieri sulle tracce dei ladri trovano gli spacciatori

15 febbraio 2013 0 Di redazione

Cercano ladri, trovano spacciatori. Sono i carabinieri della compagnia di Gaeta che ieri hanno intensificato i controlli sulla città in seguito ad una serie di furti in abitazione durante le prime ore del pomeriggio degli ultimi tre giorni. Furti che in alcuni casi sono stati effettuati in presenza dei proprietari nelle abitazioni. In un caso, ieri, i malviventi avrebbero staccato dal muro, all’interno di un appartamento, una cassaforte contenente soldi e oggetti preziosi per decine di migliaia di euro. La risposta delle forze dell’ordine non sie è fatta attendere e polizia e carabinieri hanno intensificato i controlli. Gli agenti del commissariato avrebbero ritrovato alcuni oggetti rubati di cui i malviventi si sono disfatti per evitare di essere catturati. I carabinieri, invece, hanno fermato tre cittadini albanesi residenti ad Anagni nella cui auto c’erano arnesi utili allo scasso. Nella successiva perquisizione domiciliare in Ciociaria, i militari hanno rinvenuto, ben occultati du sacchetti di cellophan contenente poco più di 200 grammi di eroina. Inevitabile, per i tre, l’arresto.